Endometriosi?

Salve,
sono un ragazzo di 25 anni e avrei una domanda da porre riguardante la mia ragazza (mia coetanea).
In breve: dopo un'opportuna ecografia le è stata riscontrata la presenza di due cisti ovariche delle dimensioni di 43mm e 30mm.
In seguito ha effettuato l'analisi del sangue in cui è stata evidenziata l'alterazione del valore del Ca125, ossia di 65.
Premettendo che siamo in attesa dei risultati del Pap-test, vorrei sapere se, scongiurando l'eventualità della presenza di un tumore, con un tale valore del Ca125 è data per certa (o altamente probabile) la diagnosi di una forma di endometriosi.
E se nel caso sfortunato da questa possa poi derivare un'eventuale non fertilità.
Grazie mille e cordiali saluti.
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
La conferma oltre che dall'aumento del CA125 , viene data da una sintomatologia dolorosa legata alla endometriosi pelvica :dismenorrea ,dispareunia (dolore durante i rapporti) .
In casi di endometriosi diffusa per stadiare la malattia si ricorre alla LAPAROSCOPIA ESPLORATIVA.
La sterilità in questi casi colpisce il 30/40% delle donne.
Saluti

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test