Ciclo in anticipo con nuvaring

Salve, ho inserito per la prima volta l'anello vaginale il 4 febbraio scorso al primo giorno di mestruazioni. Ho avuto leggere perdite scure nelle prime due settimane senza preoccuparmi. Da giovedì scorso però il flusso è diventato simile al normale flusso mestruale e non sembra diminuire.Devo togliere l'anello domani sera quindi mi aspettavo l'arrivo del ciclo intorno a giovedì prossimo... Non capisco quindi da cosa possa dipendere.. Può dipendere dall'assunzione di farmaci?In questi giorni sto assumendo ISMIGEN (lisato liofilizzato batterico), questo mese ho assunto un paio di volte MOMENT per combattere leggere emicranie. Inoltre proprio nei giorni scorsi sono stata un pò nervosa e in tensione per motivi personali...potrebbe anche questo essere una causa? Mi consigliate di inserire un nuovo anello dopo la settimana di sospensione o di passare direttamente ad una pillola tradizionale?
L'uso dell'anello è davvero comodo, mi dispiacerebbe non poterlo più utilizzare, ma non vorrei che questo episodio fastidioso si ripetesse in futuro...
[#1]
Prof. Simone Ferrero Ginecologo 1,3k 57
I farmaci da lei assunti non interferiscono con l'efficacia del nuvaring e non possono essere la causa del sanguinamento. Ci possono essere irregolarità mestruali quando si inizia l'uso di un contraccettivo. Senza dubbio, le consiglio di provare a continuare il Nuvaring per almeno 2-3 mesi per poter valutare se queste irregolarità mestruali scompaiono.

Prof. Simone Ferrero
www.simoneferrero.it
www.piazzadellavittoria14.it

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test