Utente
Gentili Dottori
sono una donna di 31 anni e avrei bisogno di un parere sull'esito del mio ultimo pap test. Riporto integralmente il contenuto:

Campione adeguato per la valutazione, rappresentativo della componente endocervicale/zona di trasformazione.
Flogosi lieve.
Lattobacilli di Doderlein e flora batterica mista.
Note d'ipercheratosi.
Assenza di lesioni intraepiteliali o neoplastiche maligne.
Si consiglia controllo tra 1 anno.

Purtroppo la mia ginecologa non risponde perché in vacanza e quale che ho letto su internet riguardo all'ipercheratosi ed alla connessione con la presenza del virus HPV non mi fa stare molto tranquilla. Vorrei quindi chiedere un vostro parere e soprattutto sapere se il risultato del test rende evidente la presenza del virus o altre problematiche. Vi faccio presente inoltre che negli ultimi mesi ho notato una riduzione in tempo e quantità delle mestruazioni (ad oggi durano circa 2/3 giorni). Quest'ultimo aspetto deve destare preoccupazione?
In attesa di una risposta, ringrazio e sauro cordialmente.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Premessa fondamentale il risultato del Paptest é negativo,non ci sono alterazioni cellulari.
La iPERCHERATOSI quasi sempre la valuto colposcopicamente.
Il Paptest quando é presente una infezione virale ,viene segnalato una. L-SIL ,lesione di basso grado.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per avermi gentilmente risposta. L'ipercheratosi potrebbe essere dovuta ad una piaghetta scoperta e curata molti anni fa (circa 7)? La colposcopia serve per evidenziare qualche particolare lesione, anche se il pap test è negativo? Mi suggerisce anche un HPV test? Scusi le domande ma ho molti dubbi a riguardo e purtroppo la mia ginecologa al momento non è contattabile.La ringrazio anticipatamente.

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Una iPERCHERATOSI si é possibile evidenziarla colposcopicamente.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI