Enterococco ed escherichia coli in gravidanza

Salve dottore, sono alla 24 settimana di gravidanza, dal secondo mese risulta dai tamponi vaginali infezioni da enterococco ed escherichia coli.
L'avevo gia prima della gravidanza e li avevo risolti con normix e pulizia vaginale.
Le urine vanno bene, non ho cistiti per ora.
Ho gia fatto due volte antibiotico, una con clavulin e una con neofuradantin, che non hanno risolto nulla, ho ancora tantissimo bruciore tutto il giorno purtroppo e immagino i batteri siano ancora li. Io temo un parto prematuro e rottura membrane... Cosa posso fare? grazie mille in anticipo saluti.
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,5k 1,3k 252
Quasi sempre questo tipo di infezione vaginale è legata ad alterazione dell'ecosistema vaginale cioè per assenza di bacilli di DODERLEIN, che porta alla colonizzazione della vagina da parte di microrganismi di origine intestinale.
Conviene un trattamento con antibiotici locali vaginali (kanamicina) e ripopolare la vagina con bacilli di DODERLEIN.
Saluti

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test