Utente
Buonasera, domenica 08 06 08 sono andata al P.soccorso xchè da venerdì notte avevo perdite di sangue rosato e fortissimi dolori al basso ventre.. mi hanno fatto test grav risultato NEGATIVo e mi hanno diagnosticato OVAIO SX con corpo luteo e 3 immagini anecogene inferiori a 2 cm , non liquido libero nel douglas, Utero di dimensioni ed ecostruttura regolari, preciso che ho avuto Ultima mestruazione il 12 05 08, per il mestruo è troppo presto da quando ho sospeso pillola gennaio 2008 ho il ciclo ogni giorno 12 del mese!!! ho avuto parecchi rapporti nei giorni fertili dato che con mio marito stiamo cercando un bimbo, potrebbe essere che sono incinta ma non si vede ancora? da oggi le perdite e i dolore stanno migliorando , cosa devo pensare? grazie di cuore!!ero stata da mio ginecologo il 05 05 08 e anche pap test era tutto ok e non aveva trovato nulla di anomalo infatti mi ha dato l'ok per procedere, può esserci una correlazione con il fatto che ho preso per 2 anni circa metotrexate per curare artite reumatoide (sospeso da 011207)? ho avuoo altra gravidanza con regolare decorso e nascita del bimbo 4 anni fa , ma in quell'occasione mi è stato detto che ero rimasta incinta (nonostante avessi una grossa ciste )in quanto seppur non avendo avuto il ciloavevo ovulato! sono un pò confusa mi aiutate? grazie

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nulla di grave,la sintomatologia riferita potrebbe riferirsi ad un "CORPO LUTEO EMORRAGICO",regredito spontaneamente.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
grazie per il chiarimento comunque presuppongo che non sia nulla di grave? o mi sbaglio da cosa può dipendere? Lei esclude al 100% quindi che possa esserci una gravidanza in corso, lo sò che il test è negativo ma non è che con eventuali tracce di sangue possa alterare il risultato? le chiedo questo perchè ad oggi data prevista del ciclo ancora nulla! grazi molto gentile Buona serata

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Riprovi con un dosaggio delle betaHCG ematiche.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Questa mattina ho fatto il test di gravidanza in casa ed è risultato positivo, a parte il fatto che sono molto felice, cosa devo pensare delle perdite che ho avuto? ho fissato appuntamento c/o lo studio del mio ginecologo per sabato mi sa dare un suo parere prima? grazie mille

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il sanguinamento potrebbe essere legato all'impianto della gravidanza.Con un controllo ecografico,avremo dei dati più precisi.
In bocca al lupo!!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente
sono stata dal ginecologo è ha riscontrato tre grosse cisti nell'ovaio dstro che 15 gg fa erano molto miniuscole (da ecografie) mi ha prescritto seguenti esami PCR emocromo, HCGB, gli esiti saranno pronti per venerdì e sabato (a distanza di una settimana) mi rivisiterà in quanto mi ha detto che il sacco vitellino non si vede, sull'impgnativa mi ha scritto rivhiesta esami per minaccia di aborto, mi devo preoccupare? non sono molto tranquilla, le perdite sono cessate ma ho forti dolori alle ovaie mi ha prescritto tachipirina mattina e sera. la cosa strana è che oltre a non avermi data una presunta data parto non mi ha ancora prescritto esami della gravidanza toxo.... come mi comporto? grazie in anticipo per la sua disponibilità!

[#7]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
IL Collega vuole essere CERTO della gravidanza!!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente
Buongiorno sabato il mio ginecolgo mi ha rivisitato e fatto ecografia, ha confermato sacco vitellino e ho anche sentito il battito, mi ha comunicato che sono entrata nella settima settimana, ora mi ha prescritto esami e dual test, mi ha detto di non affaticarmi e di stare tranquilla, oggi ho avuto ancora delle perdite di sangue rosso scuro/ marrone non esagerate, possono essere provocate dalle cisti? ho sempre un forte mal di schiena e forti dolori alle ovaie, io continuo a lavorare, faccio l'impiegata part time, e la mamma di un bimbo di 4 anni, quali accorgimenti devo osservare? grazie mille

[#9]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
RIPOSO e TERAPIA PROGESTINICA ENDOVAGINALE!!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#10] dopo  
Utente
per il riposo ok mi limiterò ad andare in ufficio per 4 ore e a fare il minimo indispensabile , a suo avviso passati i primi tre mesi poi la situazione potrebbe migliorare? cosa è invece la TERAPIA PROGESTINICA ENDOVAGINALE? non vorrei essre insistente, poi farò in modo di non disturbarla più! grazie

[#11]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
OVULI vaginali di progesterone(PROMETRIUM,PROGEFFIK)
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#12] dopo  
Utente
Purtoppo mi ritrovo nuovamente a scriverle,in quanto sono assalita da molti dubbi, il 22.07.08 ho fatto visita di controllo e il mio ginecologo ha riscontrato assenza di battito dichiarando quindi un aborto interno, il giorno seguente sono stata ricoverata per un raschiamento, ora sto aspettando lunedì per effettuare di nuovo il controllo. Inutile raccontarle il dolore e l'amarezza per quanto accaduto, ora le vorrei chiedere un suo consiglio su quando riprovare per una nuova gravidanza e quali accorgimenti e/o eventuali cure seguire. Sia il mio ginecologo che l'ospedale sostengono che ci sia una selezione naturale e non sono in grado di dirmi quali sono state le cause.
Può influire il fatto che dopo la prima gravidanza mi è stata diagnosticata l'artrite reumatoide e ho fatto una terapia di quasi 2 anni con metotrexate (sospeso da 01.12.07 di comune accordo con reumatologo e ginecologo e che mi sono attenuta ai 6 mesi prevsiti di "disintossicazione" per ripulire il mio corpo dal medicinale? ) La ringrazio anticipatamente per la sua cortese disponibilità.

[#13]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe essere una concausa(l'uso dl MTX).
Dopo almeno tre mesi.
SALUTI!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI