Utente
Buongiorno Dottori,

31 anni, normopeso.
da 5 mesi alla ricerca di una gravidanza
ciclo irregolare, prima di prendere la pillola ho avuto periodi
di amenorrea prolungata ( fino a 8 mesi ) e periodi di regolarita'( ciclo di 30-32 giorni ).
Ovaie e utero nella norma di dimensioni normali,
ovaie con presenza di follicoli ma situazione non riconducibile a un quadro di ovaie policistiche.
Non soffro di irsutismo o acne , anche se ho una leggerissima alopecia androgenetica ( credo pero' dovuta ai miei genitori ). Testosterone nella norma.
Esami ormonali eseguiti piu' e piu' volte: non raggiungo il picco ormonale e quindi non ovulo frequentemente.
Tiroide normale, tutti i valori nella norma.
ho risposto bene al clomid, quando la vecchia ginecologa me l'ha prescritto per vedere la reazione.
Da quando ho smesso la pillola( a Febbraio )ho avuto due cicli , uno di 70 giorni e uno di 38, entrambi anovulatori ( prendo la temperatura basale e controllo il muco cervicale...che non vedo quasi mai ). Sono al 20 pm e non c'e' ancora stata ovulazione.
La mia ginecologa dice semplicemente che sono una macchina perfetta senza benzina...al momento giusto ( per lei tra 2 anni !! )bastera' somministrare "la benzina".
Mi domando....non e' anormale non ovulare che una o due volte all'anno?
Non c'e' una soluzione? Esami da fare per sondare maggiormente?
Non ci sono esami per valutare l'asse ipotalamo-ipofisi-ovaie ?

grazie per la risposta


[#1]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Le consiglierei un monitoraggio ormonale del ciclo ed uno ecografico della crescita follicolare spontanea da eseguire per almeno 4 - 6 cicli consecutivi così da avere almeno quelche informazione sulle cause di questo stato anovulatorio cronico per poi valutare se sia il caso o meno di ricorrere ad una terapia di stimolo dell'ovulazione, con conseguente maggiore possibilità di concepimento.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#2] dopo  
Utente
buongiorno Dottore e grazie milla, innanzi tutto!

oggi sono al 23 pm,ma ancora nessuna ovulazione. Ho richiesto l'impegnativa per il dosaggio ormonale, potro' eseguirlo in qualsiasi momento o dovro' attendere le prossime mestruazioni....chissà quando!?
negli ultimi esami ( del 2004 )l'unico valore un po' basso era quello dell'estradiolo ( in quelli precedenti 1994,1997,1999,2001 era nella norma ).
secondo lei il mio problema puo' essere a livello di ovaie o di ipofisi?
grazie mille per la cortesia

cordiali saluti

[#3]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Credo probabile l'inquadramento del SDuo caso, nell'ambito dei disordini ovulatori da disfunzione ipotalamo-ipofisaria (gruppo II dell'OMS), al più frequente in assoluto.
In maniera molto generica si può affermare il seguente corollario:
a) se non vi è desiderio di gravidanza, la regolarità dei cicli dev'essere affidata alla pillola
b) in presenza di desiderio di prole, è bene indurre l'ovulazione in maniera ripetitiva e cadenzata, ricorrendo ad induttori dell'ovulazione (clomifene citrato, gonadotorpine esogene).
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#4] dopo  
Utente
grazie Dottore per le sue risposte esaustive.
mi pongo solo una domanda....possibile che questi disturbi abbiano una causa psicologica?
la mia ginecologa dice di stare solo tranquilla che la mente, nel mio caso, puo' fare tutto!
io mi faccio venire dei dubbi...potrei non avere cicli regolari perche' in realta' non voglio una gravidanza? ( cosa che non penso affatto..anche se forse non mi sento "capace", dato questo problema ) ,
puo' essere davvero colpa della mia mente? la mente ha così tanto potere ? puo' davvero condizionare il funzionamento del corpo...oppure ci sono delle cause organiche o fisiologiche..escludendo ovviamente malattie serie..

le auguro un buonissimo week end!

[#5]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Mia cara amica
è certo che uno stato di stress può aggravare una qualunque altra situazione patologica a carico della funzione ovarica, per cui è bene rimuovere tale concausa.
Però il problema "fisico" se c'è, ovviamente rimane.
Resto della mia idea di giungere ad una diagnosi esatta dopo un monitoraggio ecografico ed ormonale di vari cicli (o meglio ormonale anche di un ciclo soltanto, ecografico di almeno 4 - 6 cicli consecutivi) e di prendere solo allora, a diagnosi conclusa, provvedimenti in senso terapeutico, finalizzati al raggiungimento di obiettivi ben precisi.

Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#6] dopo  
Utente
Grazie mille dottore, faro' sicuramente come da lei suggerito...o meglio...spero che la mia ginecologa decida di fare così....in altro modo credo che cambiero' medico curante!
la ringrazio ancora moltissimo.

cordiali saluti

[#7] dopo  
Utente
gentile Dottor Santoro,

la mia ginecolaga mi propone di iniziare i monitoraggi dell'ovulazione a settembre.Così faro'.
Nel frattempo il giorno 28 pm ho effettuato ulteriori esami ormonali di cui di seguito riporto alcuno valori.
Io tengo sotto controllo la temperatura basale e ,proprio nel giorno in cui ho effettuato gli esami ormonali, ho registrato l'ovulazione (proprio quel giorno : abbassamento di 0.2 della tb e aumento netto della tb dal giorno successivo, per i seguenti 13 giorni...al 14°po, arrivo delle mestruazioni )
I valori nel giorno dell'ovulazione sono i seguenti:
FSH : 8.5
LH : 18.5
Estradiolo: 84
progesterone : 0.7
ho esegito anche controlli di testosterone e screening tiroide...tutto perfettamente nella norma ( proprio nella meta' tra i valori minimi e massimi indicati )
Il mio laboratorio mi da i primi due valori ( FSH e LH ) nella norma per il periodo ovulatorio ( LH nella fascia bassa, a dire la verita'....il valore era da 14 in su... ),
estradiolo un po' basso : valori ovulatori a partire da 86..pero' ci siamo quasi...
progesterone appena sotto il minimo indicato ( 0.8 secondo i valori ovulatori del laboratorio )
dottore,vorrei un parere....sono così scarsi , oppure, dato che l'ovulazione e' avvenuta, non mi devo preoccupare?
al momento la mia preoccupazione e' l'FSH....ho il terrore della menopausa precoce...nel momento dell'ovulazione i valori dell'FSH dovrebbero gia' essere scesi rispetto al picco preovulatorio?
un valore di 8.5 proprio durante l'ovulazione e' preoccupante?
aspetto sue notizie e la ringrazio moltissimo!

[#8]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Personalmente avrei richiesto un quadro ormonale di base al 3° giorno di un qualunque flusso, per poi ordinare i prelievi plasmatici solo durante un ciclo che risultava ovulatorio all'eco vaginale, per avere informazioni più dettagliate in proposito (picco estrogenico, valutazione della fase luteale), abbinando esami ormonali e quadro ecografico relativo all'accrescimento e scoppio del follicolo prima e formazione del corpo luteo mestruale poi.

Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#9] dopo  
Utente
gentile Dott.Santoro,
sono in attesa di ritirare l'esito dell'esame del progesterone, effettuato al 7° giorno post ovulazione ( confermata solo dalla temperatura basale, iniziero' i monitoraggi a settembre) di questo nuovo ciclo in cui l'ovulazione sembrerebbe essere avvenuta in 16° pm.
La mi domanda pero' riguarda la temperatura basale...so che e' un metodo non del tutto affidabile ( pero' mi consente di non buttar via soldi per test di gravidanza , quando proprio non ce ne sarebbe bisogno!!)...le mie temperature post ovulazione sono si piu' alte di quelle precedenti la stessa...ma oscillano moltissimo.... ed e' il secondo ciclo in cui noto questo "problema". Mi spiego meglio.... la mia tb sale per qualche giorno poi crolla, risale nuovamente per qualche giorno...poi crolla di nuovo....in media vedo , nel po, almeno 3 crolli, anche se risulta sempre piu' alta ( anche nei suoi picchi negativi ) rispetto alle temperature del pm.... ( nel pm temperature tra i 36.1 e i 36.4, nel po tra i 36.5 e i 36.9 )
mi sembra comunque strano...come se il progesterone non fosse prodotto continuamente ma fluttuasse...cosa che non credo possibile!
Cosa ne pensa ? a cosa potrebbe essere dovuto?
Una carenza di progesterone potrebbe portare a questo tipo di situazione? tenga presente che la mia fase luteale sembrerebbe essere di 13 giorni con arrivo delle mestruazioni il 14° po, quindi non corta ( non ho nemmeno il problema dello spotting)

grazie mille per la sua gentilezza.

cordiali saluti

[#10]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Come giustamente Lei ha riferito il metodo della TB non è completamente affidabile e, sui suoi risultati, non è possibile basarsi per emettere nè una diagnosi nè un sospetto diagnostico.
Attendiamo, perciò, il mese di Settembre, allorquando eseguirà i monitoraggi ecografici per riparlarne.

Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#11] dopo  
Utente
grazie Dottore,
capisco bene che lei non possa sbilanciarsi perche' ovviamente non mi ha mai visitato.
La cosa che mi incuriosiva e' che , confrontandomi con amiche ( e curiosando su fertility friend )vedo che , per la maggior parte i grafici sono decisamente piu' "regolari" dei miei...
nel pm sono regolare, temperature piu' costanti e meno ballerine...poi dall'ovulazione in avanti sbalzi netti....siccome sono molto curiosa volevo cercare di capire se questa cosa potesse avere un significato fisiologico oppure se si tratta solo di una coincidenza che i valori risultino "tranquilli" nel pm e "da montagne russe" nel po!
La ringrazio molto se mi vorra' rispondere,
la ringrazio comunque per il tempo che mi ha dedicato e le auguro buone ferie per il mese di Agosto, se andra' in vacanza.

cordiali saluti

[#12]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Un pò di vacanze, per la verità, me le prenderò, grazie.
A proposito delle "montagne russe" come Lei le chiama, in linea teorica, potrebbero dipendere da increzioni disomogenee del progesterone ovarico.

Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#13] dopo  
Utente
Dottor Santoro,
allora le rinnovo il mio augurio di buonissime vacanze!
grazie per il tempo dedicato....a questo punto aspettero' il valore del progesterone in 7 po....poi vedremo cosa fare...per il momento mi godo anch'io queste due settimane di vacanze senza pensieri...chissa' che il relax possa portare buoni frutti...nonostante le mie "montagne russe" !!!
BUONE VACANZE!

[#14] dopo  
Utente
Gentile Dottor Santoro,

ho ritirato proprio ora i dosaggi ormonali eseguiti il 3° giorno del ciclo:

FSH: 6.3 mui/ml ( valori riferimento in fase follicolare:3.5-12.5 )
LH : 7.00 mui/ml ( valori riferimento fase follicolare : 2.4-12.6 )
estradiolo : 42 pg/ml ( valori riferimento fase follicolare:12-166 )

il fatto che l'lh sia di poco piu' alto dell'fsh e' normale?non dovrebbe far pensare alla PCOS, e' corretto?
6.3 mui/ml per quanto riguarda l'fhs non e' male per quanto riguarda la riserva ovarica, giusto? fosse stato sotto a 6 sarebbe stato meglio, pero'non credo di dovermi preoccupare..
cosa pensa dell'estradiolo? e' un pochino basso....pero' non mi sembra così tremendo....

grazie come sempre della sua pazienza!

[#15]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Chiedo scusa per non aver risposto prima.
Può aggiornarmi, nel frattempo, sugli sviluppi?
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#16] dopo  
Utente
SONO INCINTAAAAAA!!!!e' successo proprio nel ciclo
con questi vaolri ormonali in 3 pm....

diciamo che sono fresca fresca di test!.....sono alla 4 +4
in 4+1 ho effettuato le beta che sono risultate 271
in 4 + 3 le ho rifatte e sono aumentate fino a 773
.....sono felicissima....ovviamente so che e' molto presto e
che tutto puo' succedere...pero' voglio essere ottimista e godermi ogni momento!!
grazie mille dottore per il supporto e le risposte gentilissime
che mi ha sempre dato!
Ha qualche suggerimento?
la ginecologa vuole vedermi il 13 ottobre...per allora saro' in 7+1...pensa che vada bene o e' meglio anticipare un po??

grazie ancora Dottore!!!!

[#17]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Mi associo all'allegria ed alla gioia che la pervadono, come appare fortissimo dal Suo scritto!
AUGURONI!!!!
Niente paura: l'incremento delle beta HCG è nella norma.
Può tranquillamente attendere il giorno stabilito per l'ecografia vaginale e lì avrà ancora un altro...sussulto al cuore: vedrà il battito del cuoricino di Suo figlio!!

Cordialità e nuovamente auguri!
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#18] dopo  
Utente
Dottore, non posso che dirle: GRAZIE!
Ho trovato in questo sito ed in Lei una disponibilita', una pazienza ,una professionalita' ed umanita' incredibili...
Grazie , grazie , grazie!
Come vorrei che Lei fosse delle mie parti...non esiterei a farmi ( farci ..eh eh eh ) seguire da Lei!!!
Cordiali saluti

[#19] dopo  
Utente
Dottore....non vorrei sfruttare ulteriormente la Sua disponibilita'....ma come al solito sono un po' in ansia!
"purtroppo" frequento un forum di gravidanza....e ho modo di confontarmi con altre donne nella mia condizione.....sono una delle pochissime a non aver assolutamente sintomi di gravidanza! ( su 43...siamo in 2!)
so che dovrei esserne contenta...invece la situazione mi fa preoccupare!.....temo che ci sia qualcosa che non va....non ho nausee, non ho doloretti o crampetti vari, non mi da fastidio nessun odore, non ho la pancia gonfia, ho solo il seno leggermente dolorante e con parecchie vene evidenti...ma niente di che'....tutto qui....oltre ovviamente all'amenorrea e alla tb che continua a rimanere alta.
Ho un po' paura che qualcosa non stia andando nel verso giusto!
Pensa che dovrei provare a rifare le beta?
ho letto che i sintomi di gravidanza possono essere strettamente correlati al contesto socio-culturale.....vuol vedere che il pezzo di carta conseguito.....sia servito anche a evitarmi questo tipo di disturbi?! :-)
A parte gli scherzi...sono davvero un po' preoccupata....ha mai seguito donne che in gravidanza non abbiano avuto proprio nessun sintomo?
grazie ancora infinitamente!

[#20]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Carissima.
I "disturbi della gravidanza iniziale" NON sono appannaggio forzato di TUTTE le gravide. Ci mancherebbe!
Certo che tantissime mie pazienti non lamentano alcun problemino pur avendo gravidanze perfettamente normali ed evolutive.
In genere la percentuale (se si inseriscono anche i più piccoli disturbi nel novero) delle gestanti "silenti" è intorno al 3 - 5 % del totale.
Se l'eco vaginale conferma la normalità dello sviluppo del bimbo, non c'è nulla di cui preoccuparsi!!
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#21] dopo  
Utente
Dottore, come al solito la ringrazio per le parole confortanti...non mi resta che aspettare paziente la visita del 13 Ottobre per avere tutte le risposte che cerco.
Sono comunque contenta e molto serena, sono ottimista per gli sviluppi... ma sono pronta anche al peggio.
Non posso interferire con i piani della natura...se e' previsto che io diventi mamma in questo momento, sicuramente accadra' a prescindere dalla mia preoccupazione....quindi tanto vale star serena.
In altro modo....o sara' questione di tempo....o vorra' dire che la natura ha altri progetti per me...non ho mai nascosto di desiderare di adottare un bimbo...e se la natura non dovesse consentirmi di diventare mamma naturalmente....vorra' dire che sara' destino per me aiutare qualche bimbo che ne ha ancora piu' necessita'.... cosa che spero di fare ugualmente.
Spero anche che , come ha letto la gioia nella mia mail in cui le comunicavo
la mia gravidanza, lei possa leggere la serenita' in questa nuova lettera.
Spero vivamente di poterle comunicare il 14 la mia estasi nel vedere il cuoricino pulsante del nostro bambino. Spero, spero , spero.

Grazie ancora!

[#22]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Attenda con tranquillità.
Effettui un nuovo dosaggio delle Beta HCG e si rilassi.
Assuma un preparato multivitaminico specifico per la gravidanza (non posso deontologicamente fare nomi di prodotti) ed inizi una dieta bilanciata, evitando le "abbuffate" che solitamente si fanno per volere di mamme, zie, cognate, nonne ecc.ecc.
Si riposi un pò di più del solito ed eviti di assumere farmaci se non dietro espresso parere del Medico Curante.

A risentirci con le buone notizie!
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#23] dopo  
Utente
Carissimo Dottore,

ieri ( 03/10 ) ho effettuato un nuovo prelievo per le beta hcg.
In 4+3 erano di 773
in 5+5 ( ieri )...sono 23984....

credo che questo incremento possa farmi star tranquilla sul fatto che tutto proceda regolarmente, nonostante i non-sintomi!
...almeno fino alla visita del 13 Ottobre!

Le auguro una buonissima domenica.....io, dal canto mio, cerchero' di trattenermi dalle abbuffate..che di domenica sono sempre dietro l'angolo!!

Cordiali saluti

[#24]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
OK. Attendo le buone notizie!!
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#25] dopo  
Utente
Carissimo Dott.Santoro

ieri sera ho effettuato la prima visita in 7+1......
....e' stata emozione allo stato puro!!!!
abbiamo visto il cuoricino del nostro bambino che batteva forte forte.
Il nostro cosino e' lungo 10.2 mm , e' in utero e sembra ben ancorato.
Le sembra possibile che la ginecologa abbia avuto dei dubbi sul fatto che potevano essere due?? inizialmente avevo la vescica un pochino piena ( ...l'emozione!!!)...lei non vedeva benissimo ma in un paio di misure della camera gestazionale mi ha detto che potevano anche sembrare due perche' un pochino piu' grandi della norma in questo periodo.....poi mi ha fatto andare a far pipi.... e mi ha detto che con quasi certezza e' uno solo.....ma non si dovrebbero vedere due cuoricini o quanto meno due camere gestazionali?
Dottore, comunque sia.... sono un distillato di felicita' !!!!
Ora devo prendere i vari appuntamenti del caso per le varie eco morfologiche, traslucenza nucale e via di seguito.... non vedo gia' l'ora di poter rivedere la mia gioia, anche se sono passate poche ore!!!!
Grazie ancora di tutto!

[#26]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prtecipo a distanza alla Sua gioia.
Si goda questo bellissimo periodo di felicità con Suo marito ed attenda, fiduciosa, gli ulteriori sviluppi positivi.

Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#27] dopo  
Utente
Gentile Dott. Santoro,

mi scuso per il ritardo con cui le scrivo ma ho avuto problemi con il mio computer!
Volevo ringraziarla ancora per la sua attenzione, cordialita' e professionalita'.
La mia gravidanza procede silenziosamente bene.
Sono alla 9+4....e al giorno 9+0 ho rivisto il mio piccolino....era 24 mm e il suo cuoricino batteva fortissimo.....e' davvero quanto di piu' bello si possa mai vedere al mondo.....
L'ho rivisto perche', presa dall'agitazione dell'aver perso anche l'unico dei sintomi di gravidanza che avevo ( il seno dolente ) sono stata a fare una visitina al Pronto Soccorso.....lo so , lo so, sono troppo apprensiva. Ma adesso ho imparato! non ho sintomi...ma non vuol dire nulla....lui/lei cresce lo stesso...solo non vuole far patire la sua mamma!!
Grazie ancora Dottore.

[#28]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
E' un bambino bene educato!!
Partecipo alla Sua gioia.
Mi raccomando il primo appuntamento "serio" per la diagnostica prenatale ecografica: il rilievo della traslucenza nucale che si farà intorno alla 13ma settimana di gestazione.
Mi counichi i risultati se crede.

Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#29] dopo  
Utente
Grazie come sempre!
...ci terrei davvero moltissimo che lei mi comunicasse il Suo parere!
appena faro' l'esame e avro' i risultati le scrivero'!
Le auguro una buonissima giornata
Manuela

[#30] dopo  
Utente
Buonasera Dottore,

come al solito mi ritrovo a scriverle un po' preoccupata.
Ho ritirato le analisi del sangue e delle urine e ho alcuni valori, in particolare delle urine, un po' sballati!...le riporto solo quelli sballati:
Urine:
Glucosio 59 mg/dl ( valori nella norma : 0-15 )!!!!
Urobilinogeno : 1 mg/dl ( valori nella norma: 0-0.2 )
2/3 leucociti/campo-alcune cellule pavimentose ( cosa significa?? )
gli altri valori risultano nella norma

Sangue:
Ematocrito 34.9% ( valori nella norma: 36-46 )
La glicemia risulta nella norma nel sangue: 83 mg/100ml ( valori normali: 60-110 )
Con questi valori di glucosio nelle urine e' possibile la presenza di dibete gravidico? nella mia famiglia ci sono diversi casi di diabete .Mia cugina per tutte le gravidanze che ha avuto ne ha sofferto...Cosa mi consiglia?
inoltre ho un altro problemino...un po' imbarazzante....
da un paio di settimane sono diventata molto stitica e in alcune occasioni le feci sono molto dure, ho dolore nella defecazione trovo e del sangue sulla carta...quando invece non sforzo non ho alcun problema...pensa che debba fare qualche controllo o posso provare a migliorare l'alimentazione e aumentare un po' lo sport ( che ammetto , ho interrotto da quando sono in gravidanza)?
grazie come sempre per i suoi consigli!

[#31]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Innanzitutto ripeta l'esame delle urine evitando di mangiare per la cena cibi particolarmente zuccherati.
Se si dovesse riconfermare il reperto, allora sarà il caso di eseguire una dieta specifica (non si tratterebbe di adiabete ma di una glicosuria gravidica, almeno per il momento), ripetendo la determinazione dsopo almeno 3 - 5 giorni di dieta.
Per la stipsi: beva molto (almeno 2 - 2,5 litri nelle 24 ore), assuma marmellata di prugna, kiwi e cibi integrali.
Attendo buone nuove!
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#32] dopo  
Utente
Grazie infinite come al solito!
in effetti la sera prima dell'esame sono andata a mangiare una bella pizza...e ho anche preso il dolce! ripetero' l'esame!
....e in effetti , per pigrizia,negli ultimi tempi ho anche smesso di bere molto,come ho sempre fatto....non mi chieda perche', non so proprio...ma in effetti dai 2 lt giornalieri che ho sempre bevuto ho ridotto drasticamente, fino a neanche 1 lt..ora ho ricominciato..e sento gia' i benefici!
Dottore grazie infinite.....il 19 avro' il Bitest, saro' in 12+5 ....le faro' sapere subito i risultati!!!
Buon fine settimana!!!!

[#33] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore,

eccomi , anche se con i dati incompleti... degli esami del sangue avro' i risultati solo la prossima settimana...

ieri, in 12+4, ho effettuato la TN,
la plica nucale risulta, nel valore massimo misurato, di 1.8 ( hanno pero' riscontrato anche 1.4 e 1.6 )
CRL: 67 mm
DBP: 23 mm
Osso nasale presente, ma non misurato

Speravo in un valore piu' basso della plica nucale, anche se l'ecografista mi ha detto che va bene e che "siamo promossi"...
Cosa ne dice? devo aspettare l'esito degli esami, lo so, ma intanto io ci provo a chiederle un parere!!
P.S....e' stata un'emozione incredibile vedere per la prima volta qualcosa con la forma di un bimbo con tanto di nasino, braccine e tutto il resto al suo posto...e non una strana forma indifferenziata!

Come al solito grazie mille per la pazienza!!!!

[#34] dopo  
Utente
Dottore, credo di aver commesso un errore.....ho scritto plica nucale invece si tratta di traslucenza nucale ( giusto? sono due cose differenti?! )..la misura della Traslucenza nucale e' di 1.8
buona giornata!

[#35]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Niente timore. Per un valore di CRL come quello del Suo bimbo, il cut off (il valore soglia) scatta intorno ai 2,5 mm, per cui 1,8 è perfettamente NORMALE.
E per la glicosuria che mi dice?
Rifatto l'esame delle urine?
Con quale risultato?

Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#36] dopo  
Utente
Grazie Dottore, come al solito Lei e' fantastico!!
ritirero' l'esito dell'esame delle urine solo lunedì,
le faro' sapere!
Le auguro una buonissima serata!

[#37] dopo  
Utente
Buonasera Dottore,

eccomi con i vari esiti!!
per quanto riguarda l'esame delle urine e' tutto a posto,
glucosio a zero e urobilinogeno a 0.2 ( valore di riferimento 0-0.2 ), anche tutti gli altri valori risultano perfettamente nella norma...devo dedurre quindi che si sia trattato solo di un caso del tutto fortuito?!

ecco invece gli esiti del bitest e della Traslucenza nucale, riassumendo:
Eta' materna : 31 anni
settimana 12+4
CRL 67 mm
DBP 23 mm
TN 1.8 mm
161 BPM
Free beta hcg: 54.1Ul/l equivalente a 1.593 MoM
PAPP-A : 2.720 Ul/l equivalente a 0.652 MoM

Stima del rischio per Trisomia 21:
Rischio di base : 1:540
Rischio finale calcolato: 1: 3302

Stima del rischio per Trisomia 18+13:
Rischio di base: 1:1001
Rischio finale calcolato: 1:20007

Cosa ne pensa Dottore?
mi hanno detto che vanno benissimo....ma sa che io tengo molto al suo parere!

Buona serata e grazie!


[#38]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Come già Le hanno detto: tutto OK!
Mi associo alla Sua gioia.
I risultati indicano che la Sua gravidanza è a basso rischio per patologia malformativa fetale.
Continui così.
Per l'esame delle urine, credo si sia trattato di un "falso" ingenerato dal carico di glucosio avuto la sera prima dell'esame (pizza + dolce).
Per il futuro: quando dovrà eseguire gli esami di Laboratorio, la sera prima, ceni leggero.
Bene: altro step...l'ecografia morfostrutturale fra la 20ma e 22ma settimana.
L'Amniocentesi non ha basi su cui essere eseguita, tranne che dati ecografici (dotto venoso, reflusso tricuspide, stomaco a doppia bolla ecc.ecc.).
Mi sebra, però, che non Le hanno fatto alcun cenno riguardo tali anomalie...per cui tutto tranquillo!

Le riformulo i miei auguri e le mie felicitazioni.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#39] dopo  
Utente
Grazie mille Dottore!!!!!!!!
si....non resta che aspettare la prossima visita,
grazie al cielo ora possiamo concentrarci solo su domande futili come: chissa' se la prossima volta il signorino o la signorina si mettera' a favore di telecamera, dando risposta alla domanda che nonni, zii, cuginetti...e diciamo anche genitori...si stanno facendo!!!
alla prossima Dottore....per gli auguri di Natale e poi per i risultati della morfologica....sa che ci tengo!
buona serata!!

[#40]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Per ora le auguro un sereno prosieguo della sua gestazione.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#41] dopo  
Utente
gentile Dottor Santoro,
a Lei e a tutto lo staff di Medici Italia,
il mio piu' sincero augurio di un Felice Natale e un sereno 2009 !!!
la gravidanza prosegue serenamente, e' un maschietto!

cordiali saluti