Utente
Gentili Dottori
ho ritirato ieri il dosaggio del progesteron in 21 giornata ed è risultato 23.19 ng/ml. Valori di riferimento:
fase follicolare 0.2-2.0
fase luteale 5.0-30.0
gravidanza 1' trimestre 9.0-47.0
Ho fatto quessto dosaggio pensando di avere scarsi livelli di progesterone in quanto soffro di ipomenorrea in seguito a raschiamento avvenuto a novembre 2007 per aborto interno.
Potrei essere incinta?
Grazie fin da ora per le eventuali risposte.

[#1]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Il valore è ottimo, è indicativo di avvenuta ovulazione, ma non necessariamente di gravidanza. Per valutare la presenza di una gravidanza, deve fare un test.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dottoressa
sono proprio contenta che mi abbia risposto lei in quanto l'apprezzo molto per le sue risposte. Come mi ha consigliato stamattina ho fatto il test di gravidanza ed è risultato negativo; è attendibile visto che UM 17/06/08? A questo punto visto che la mia scarsità di flusso non dipende dal progesterone che altri esami potri fare per capirne la causa?Anzi come mai con un progesterone così alto il flusso si presenta così scarso?Il mio ginecologo mi ha proposto dei dosaggi al 10 giorno ma non si fanno in terza giornata?
La ringrazio se vorrà ancora rispondermi.Saluti.

[#3]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Grazie per i complimenti, lei davvero è troppo gentile :-)

Io non mi preoccuperei per la quantità del ciclo, gli esami ormonali sono risultati normali. C'è un desiderio di gravidanza?
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#4] dopo  
Utente
Si vorremmo un bambino però dopo l'esperienza dell'aborto sono un pò in ansia.Le riassumo brevemente la mia storia: pillola per 9 anni, interruzione e dopo 2 mesi gravidanza seguita da aborto interno all'ottava settimana. Amenorrea per 2 mesi e ciclo ripristinato con un'iniezione di progesterone; da allora i miei cicli sono veramente scarsi e ho correlato la cosa all'aborto. Ora prima di ritentare vorrei fare tutto ciò che è possibile per evitare una nuova esperienza del genere. Secondo lei posso stare tranquilla o è meglio fare almeno i dosaggi in terza giornata?
La ringrazio ancora.

[#5]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
I dosaggi in terza giornata li può fare tranquillamente, comunque gli esami ormonali servono a vedere la fertilità in genere, e c'entrano poco (in minima parte) con il fatto dell'aborto.
Purtroppo una grossa percentuale di gravidanze si interrompe nel corso delle prime settimane, spesso per cause che non si conoscono, e nessun esame può escludere che la cosa si ripeta.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#6] dopo  
Utente
Grazie Dottoressa lei mi tranquillizza molto. I dosaggi li farò dopo la 15 giornata perchè il mio ginecologo mi ha detto che quelli in terza sono poco significativi per lui.
Comunque dopo averli fatti mi piacerebbe avere anche un suo parere.
La ringrazio ancora tanto per la sua gentilezza e disponibilità.

[#7]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di niente, buona giornata!
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#8] dopo  
Utente
Dottoressa mi perdoni se la disturbo ancora ma che senso ha fare i dosaggi ormonali (FSH, LH, E2, prolattina e progesterone) il 15° giorno del ciclo?
Non si fanno in terza giornata?
Grazie.

[#9]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di solito sì, al terzo e al ventunesimo il progesterone.
In 15° giornata si possono valutare i picchi ovulatori delle gonadotropine.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#10] dopo  
Utente
E a cosa serve questa valutazione?
Ci sono anche altri esami che potrebbero servire a capire i motivi di questa ipomenorrea o devo rassegnarmi a restare così?
La mia paura è che un flusso così scarso significhi scarso spessore dell'endometrio e quindi problemi per un'eventuale gravidanza. Dall'ultima eco interna risultava spessore endometriale 7 mm in fase secretiva (pochi giorni prima dell'arrivo del ciclo), come le sembra?

[#11]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Può servire per vedere come ovula, ma un dato più significativo
è comunque quello del progesterone in 21° giornata.
La quantità del flusso di per sè non è indicativa della capacità di procreare. Lo spessore dell'endometrio andrebbe messo in relazione anche con il giorno preciso del ciclo, ma comunque anche 7mm non è patologico e non è in relazione con la scarsa quantità del flusso.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#12] dopo  
Utente
La ringrazio ancora per le sue risposte.

[#13]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
di niente! Buona serata!
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#14] dopo  
Utente
Gentile Dottoressa Pontello le invio i risultati dei dosaggi ormonali effettuati al 15° giorno:
FSH 6 mUI/ml
periov (5-22)
follic. (4-13)
lutein. (2-13)
menopa. (20-138)

LH 7 mUI/ml
periov (22-105)
follic. (2-15)
lutein. (1-19)
menopa. (16-64)

PRL 19 ng/ml
(2-26)
in gravidanza (5-230)

E2 149 pg/ml
periov (94-508)
follic. (39-189)
lutein. (48-309)
menopa. (< 41)

Progesterone 5,5 ng/ml
follic. (0,1-1,6)
lutein. (2-13)
menopa. (0,1-0,8)
grav. 1 trim. (7,4-38)
grav.c2 trim. (19-97)

La ringrazio per l'attenzione che sempre mi presta.

[#15]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Li trovo poco significativi (= non vogliono dire niente).

Farei un monitoraggio ecografico dell'ovulazione o userei le strisce clearplan per valutare il giorno dell'ovulazione.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#16] dopo  
Utente
Salve Dottoressa,
volevo specificare che prendendo la temperatura basale ho individuato un rialzo termico il 14° giorno ovvero un giorno prima di fare il dosaggio. Questo può aiutare a interpretare i risultati?
Credo di ovulare intorno a metà mese il problema che mi metto è sempre per questa ipomenorrea persistente nonostante buoni valori di progesterone, come mi ha detto anche Lei.
Lei mi consiglierebbe di tentare di avere un'altra gravidanza in queste condizioni?O sarebbe meglio approfondire il problema?
Grazie ancora.

[#17]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Tenterei il concepimento con rapporti mirati all'ovulazione, lasciando perdere i dosaggi.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#18] dopo  
Utente
Ma cosa comporta un LH così basso nel periodo ovulatorio?Avrò difficoltà a retsre incinta?Grazie ancora.

[#19]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
L'Lh è un picco, quindi non è detto che venga visto dagli esami, che vengono fatti in un giorno solo. Ne parli con il suo medico.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#20] dopo  
Utente
gentile dottoressa sono ancora qui per aggiornarla sulla mia situazione: questo mese il flusso mestruale è durato poco più di un giorno..mi sto proprio disperando!

Questo mese UM 18/09/2008; ho fatto un'ecografia il 23/09/2009 (sesta giornata): endometrio 3 mm follicolo 9 mm.
Cosa ne pensa? Posso, secondo lei, tentare una gravidanza in tranquillità?Il mio ginecologo dice di si..
Mi scusi se sono così insistente nelle mie domande ma ho veramente tanta paura di riprovarci..

[#21]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
I dati dell'ecografia sono normali,stia serena.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#22] dopo  
Utente
Gentile Dottoressa sono nuovamente qui per aggiornarla.Ieri ho fatto un'eco e si vedeva l'ovulazione in atto ovvero follicolo scoppiato e versamento di liquido. Il mio ginecologo mi ha consigliato di avere rapporti in questi giorni e mi ha iniettato delle sostanze omeopatiche che aiutano l'ovulazione o forse lo sviluppo del corpo luteo in quanto secondo lui il problema è una fase luteale troppo corta.Non ritiene utile ma anzi con troppi effetti collaterali una eventuale stimolazione in quanto comunque l'ovulazione è presente.Mi consigliava eventualmente un monitoraggio follicolare. Vorrebbe darmi un suo parere?
La ringrazio sempre per la sua gentilezza.

[#23]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
segua con fiducia il consiglio del suo medico.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#24] dopo  
Utente
Cara Dottoressa
questo mese al posto del ciclo ho avuto solo scarse perdite accompagnate da dolori. Potrei avere delle aderenze post raschiamento?O si può escludere con il map test positivo e le ecografie tv?
E nel caso che danni potrebbero aver provocato in questi mesi?
Sono molto preoccupata.
Cordiali saluti.

[#25]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Le aderenze si possono vedere solo con isteroscopia diagnostica.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#26] dopo  
Utente
Quindi mi consiglia di farla?

[#27]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
per completezza la farei.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#28] dopo  
Utente
Gentile dottoressa ci siamo di nuovo..
Tra ieri e oggi ho avuto delle minime perdite di sangue ma veramente irrisorie ma è possibile che tutto ciò non sia patologico come mi si dice e che l'importante è l'ovulazione?Potrebbe essere il caso secondo lei di fare una stimolazione ormonale per riprinare un ciclo normale?
Non ho dolori nè altri distubi solo questa mancanza di sanguinamento nonostante l'ovulazione è possibile?
Mi scuso se la disturbo così spesso ma ho sempre paura di fare la scelta sbagliata magari aspettando troppo. Io vorrei un figlio anche perchè l'età è quella che è..secondo lei ho qualche possibilità o la situazione è molto grave?
Grazie mille

[#29]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Non posso rispondere a queste domande, non avendola visitata. L'unico consiglio che posso darle è quello di rivolgersi a un centro di procreazione assistita per avere delle indicazioni più precise su come favorire il concepimento.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#30] dopo  
Utente
Gentile Dottoressa mi rivolgo ancora a lei per un parere. Ho appena scoperto di essere incinta ma con mio grande terrore ho nuovamente delle perdite.
UM 24/11/2008
Ecografie:
26/11/08 (Ospedale)Sacco gestazionale (7.8 x 3 mm). Presenza di sacco vitellino; non si evidenziano echi embrionari. Si consiglia terapia con Buscopan e Prometrium ovuli per 10 giorni.
29/11/08 (Gineologo di fiducia)Sacco gestazionale (12.6 x 9.5 mm), sacco vitellino evidente, non si evidenziano echi embrionari. Terapia solo con Buscopan.
Ora secondo lei è corretta la terapia con progesterone oppure è inutile?
Mi sembra anche di aver notato anche una diminuzione dell'unico sintomo di gravidanza che avevo ovvero la tensione al seno.
Grazie per l'attenzione.

[#31]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
farei un dosaggio seriato delle beta-HCG, e ripeterei l'ecografia a una settimana di distanza dalla precedente.
La terapia con progesterone è un aiuto importante per favorire l'impianto e l'invasione trofoblastica.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#32] dopo  
Utente
Ieri ho fatto il primo dosaggio BHCG 16.000 circa (dovrei essere a 5 +2) come le sembrano? Il secondo lo farò il 2 gennaio. Ma la scomparsa della tensione al seno è un segno negativo?
Le auguro Buon Anno.

[#33]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Un valore solo non ha nessun significato, è importante infatti valutare il rialzo.
Ricambio affettuosamente gli auguri di buon anno!
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#34] dopo  
Utente
Gentile Dottoressa
la gravidanza sta andando avanti e sono due gemelli. Mi è stato detto che devo fare l'amniocentesi a causa dell'età (36 anni) e che altri test meno invasivi come la translucenza nucale e il bitest non sono indicativi. Lei cosa ne pensa? Mi spaventano molto le percentuali di aborto post amniocentesi.
Grazie.

[#35]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
L'esame della translucenza nucale è affidabile anche nelle gravidanze gemellari.
Anzi, consideri che i test invasivi (amnio o villocentesi) nel suo caso richiederebbero due buchi, quindi con rischi aumentati.
Prenoti l'esame della translucenza nucale presso un operatore accreditato della sua città.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#36] dopo  
Utente
Gentile Dottoressa ho seguito il suo consiglio e ho fatto la tn in un centro accreditato.
Il risultato è di 1,1 mm e 1,2 mm per i due gemelli; come le sembra?Mi hanno dato un rischio per la trisomia 21 di 1:1120 e trisomia 13/18 di 1:3445. Secondo lei posso evitare di fare l'amniocentesi?Grazie.

[#37]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Ottimo, la decisione finale spetta a lei, perchè la translucenza, come le è stato spiegato, è un test statistico di probabilità e non sostituisce l'amniocentesi, ma i valori sono decisamente buoni.
Se lei si sottopone ad amniocentesi: rischio di aborto uno su 100, contro il rischio reale di s. down dieci e trenta volte più basso rispettivamente.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#38] dopo  
Utente
Grazie mille Dottoressa.

[#39] dopo  
Utente
So che la decisione finale è nostra ma Lei con questi valori e considerando l'età e i rischi consiglierebbe l'amniocentesi?Il mio ginecologo quando gli ho fatto vedere i risultati della tn mi ha detto che per lui non ha quasi nessun valore ( lui preme per fare l'amniocentesi solo per l'età).
Grazie

[#40]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Per sindrome di down si considera "alto rischio" se superiore a uno su 250, "basso rischio" se inferiore a questo valore.
E'chiaro che la decisione spetta a lei, il suo medico può dare un parere, ma non decidere al posto suo.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#41] dopo  
Utente
Gentile Dottoressa
con mio marito abbiamo deciso di non fare l'amniocentesi:i rischi ci sembrano troppo elevati.Speriamo sia la giusta decisione.
Le invio i risultati dell'eco appena fatta:
Feto 1
CRL mm 90
DBP mm 29
CC cm 10,4
CA cm 9,1
FEM mm 14

Feto 2
CRL mm 96
DBP mm 33
CC cm 11
CA cm 9,2
FEM mm 15

Settimana di gestazione 14+3 (14+6 dalla tn)
Come Le sembra la crescita?La differenza tra i due feti ha importanza?Grazie

[#42]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
La valutazione deve essere fatta dal medico che la ha in cura, ricostruendo la curva di crescita sul computer e confrontando i dati con tutte le ecografie precedenti.
Per via telematica non è possibile dare un giudizio preciso, a occhio mi sembra che vada bene.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#43] dopo  
Utente
Veramente questa è la prima misurazione che viene fatta; nelle ecografie precedenti è stato misurato solo il crl.
Ma con una morfologica precoce si vede se c'è qualcosa che non va?

[#44]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Cosa intende per qualcosa che non va?
L'ecografia è una metodica diagnostica con vari limiti e "tutto" non si vede, ccome indicato anche sull'articolo MINFORMA che ho firmato.
L'esame morfologico è attendibile a partire dalla ventesima settimana, prima si vedono solo anomalie molto grossolane.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#45] dopo  
Utente
Gentile Dottoressa sto iniziando la diciassettesima settimana come mai non sento ancora i movimenti dei bimbi?Mi devo preoccupare o è ancora presto?
Grazie

[#46]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
E' ancora presto.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#47] dopo  
Utente
Gentile Dottoressa le invo i dati della morfologica effettuata a 21+1 (20+3 da UM):
Feto 1
BPD 50,0 mm
CC 185,0 mm
CM 5,0 mm
TCD 23,0 mm
CA 152,0 mm
LF 36,0 mm
Valutazione del peso fetale 384g

Feto 2
BPD 51,0 mm
CC 186,0 mm
CM 5,0 mm
TCD 23,6 mm
CA 162,0 mm
LF 36,5 mm
Valutazione del peso fetale 420g


Il referto dice: sviluppo fetale regolare rispetto ai precedenti controlli. L'esame dell'anatomia fetale non ha attualmente rilevato anomalie.

A Lei come sembrano questi valori?Ho notato che c'è sempre una lieve differenza tra i due gemelli, mi hanno detto che non è rilevante che ne pensa?
Ma la curva di crescita si fa sempre?I mio ginecologo non la fa.C'è qualche sito da cui si può fare inserendo i dati?
Grazie.

[#48]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
>A Lei come sembrano questi valori?
buoni


>Ho notato che c'è sempre una lieve differenza tra i due gemelli, mi hanno detto che non è rilevante che ne pensa?


sono d'accordo


>Ma la curva di crescita si fa sempre?
da noi sì


>I mio ginecologo non la fa.C'è qualche sito da cui si può fare inserendo i dati?

meglio dal ginecologo su curve controllate per popolazione.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#49] dopo  
Utente
Gentile Dottoressa mi è stato diagnosticato il diabete gestazionale.
Curva da carico:
Glicemia basale 71
Glicemia 60' 153
Glicemia 120' 183
Glicemia 180' 177

Nell'attesa di fare la visita diabetologica la prossima settimana come posso fare per controllare l'alimentazione?Ho già tolto gli zuccheri semplici ma quanti carboidrati posso mangiare al giorno?E' vero che devo fare anche due spuntini?
Secondo Lei sarà necessaria l'insulina?
Ma il diabete è più frequente nelle gravidanze gemellari?
Grazie.

[#50]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
>Nell'attesa di fare la visita diabetologica la prossima settimana come posso fare per controllare l'alimentazione?
Ho già tolto gli zuccheri semplici ma quanti carboidrati posso mangiare al giorno?E' vero che devo fare anche due spuntini?

contatti una nutrizionista

>Secondo Lei sarà necessaria l'insulina?

questo verrà valutato in base ai profili glicemici giornalieri


>Ma il diabete è più frequente nelle gravidanze gemellari?


Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#51] dopo  
Utente
Gentile Dottoressa
sono andata dal diabetologo che mi ha dato un dieta e devo misurare la glicemia un'ora dopo i pasti (limite 120) e i chetoni nelle urine al mattino. I chetoni risultano fino ad ora assenti ma le glicemie sono un pò alte:
1° giorno 107(dopo colazione); 106 (dopo pranzo); 72 (dopo cena)
2° giorno 62(dopo colazione); 109 (dopo pranzo); 110(dopo cena)
3° giorno 109(dopo colazione); 132 (dopo pranzo) 75 dopo due ore; 140 (dopo cena)e 109 dopo un'ora e mezzo;
4° giorno 101(dopo colazione); 135 (dopo pranzo) e 93 dopo due ore.
Come Le sembra la situazione?Eppure sto seguendo la dieta anzi mangio meno..
Grazie.

[#52]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
I valori vanno bene, alcuini valori del dopo pranzo sono ai limiti superiori.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#53] dopo  
Utente
Gentile Dottoressa vorrei un suo parere circa la conservazione del cordone ombelicale per uso autologo. Infatti visto che in Sardegna non è possibile la donazione stavamo pensando di conservarlo. Ma ne vale davvero la pena?Oppure è solo un interesse delle banche estere che lo conservano per una bella cifra?

[#54]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Non si sa se ne valga la pena, le applicazioni attuali delle cellule staminali del cordone sono abbastanza limitate (ad esempio si usano nelle leucemie infantili), ma la scienza ha un rapido sviluppo. Inoltre sarebbe un peccato doversi pentire di non averlo fatto.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#55] dopo  
Utente
Gentile Dottoressa il mio ginecologo ha deciso per un cesareo; ho le piastrine un pò basse a 138000.
In queste condizioni ci sono pericoli per un cesareo?

[#56]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
I rischi vanno discussi con il chirurgo e l'anestesista.
Non ci dovrebbero essere problemi.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi