Utente
Buongiorno,
Da circa una settimana avverto un forte dolore all'ovaia sinistra, come delle fitte e in particolare avverto il fastidio quando mi siedo. In concomitanza ho notato anche delle leggere fitte all'interno della vagina (come spilli, ma molto leggeri e transitori).
Premetto che:
- ho una lieve endometriosi, localizzata in piccole (2cm scarsissimi) cisti alle ovaie (controllate tramite visita a aprile 2014)
- da aprile 2014 sono alla ricerca di una gravidanza (ultime mestruazioni 30/06; ovulazione accertata il 15/07; rapporti il 12-13/07)
Questo dolore ho cominciato ad avvertirlo il 19/07 in maniera intensa e da quel giorno non è mai scomparso.
Inoltre assumo del Prometrium 200 (ad ovulazione accertata) per allungare la fase luteale e sostenere un eventuale gravidanza.
Da cosa può dipendere questo dolore? Il mio ginecologo è già in ferie, potete aiutarmi?
Grazie per la disponibilità.

[#1]  
Dr. Silvia Lovergine

28% attività
16% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
È difficile stabilirlo potrebbe trattarsi di aderenze da endometriosi o della fase postovulatoria come anche potrebbe essere di natura intestinale. Non le resta che attendere il ciclo e verificare
Dr. Silvia Lovergine

[#2] dopo  
Utente
Cosa dovrei verificare con l'arrivo del ciclo? Se passa il dolore?
Aderenze fino ad aprile non ne avevo, e non sono neanche mai stata operata data la minima dimensione di queste cisti.
Ho pensato anche io alla fase post ovulatoria,ma non mi è mai successo prima e nonostante domani dovrebbero arrivarmi le mestruazioni non accenna a passare questo fastidio.
Pensare che sia dovuto a una gravidanza è inutile?

[#3]  
Dr. Silvia Lovergine

28% attività
16% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2014
Verificare innanzitutto se le arriva o è in gravidanza. Le aderenze non sono solo quelle microscopiche ma anche microscopiche da endometriosi causate dalla stessa e non necessariamente da interventi chirurgici. La gravidanza non da segni precisi ma molto aspecifici anche se è associata più frequentemente a dolori simili premestruali e nausee.
Dr. Silvia Lovergine

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio per le celeri risposte.
Nonostante sia in cura in un centro specializzato in endometriosi (diagnosticata nel 2011) non ho ancora ben chiaro quali possano essere le complicanze derivanti da queste micro cisti, a parte l'infertilità.
Queste aderenze esattamente cosa sono e cosa provocano?
Premetto che ho assunto la pillola Cerazette in continuo per circa 3 mesi (smessa per continuo spotting), Primolut Nor per 4 mesi (smesso per calo libido, dolore al seno e problemi alla vista) per poi passara alla pillola Yasminelle interrotta ad aprile per ricercare una gravidanza.
Durante l'assunzione di Yasminelle tutti i sintomi si sono ridotti o scomparsi (dolori alle mestruazioni) e le cisti sono rimaste tali o addirittura diminuite.

[#5]  
Dr. Silvia Lovergine

28% attività
16% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2014
Le cisti sono formate da tessuto endometriale è pertanto durante la mestruazione sanguinano lasciando poi dopo il processo riparativo una cicatrice fibrotica che a parte il dolore fa ritrarre i tessuti circostanti e può causare infertilità anche per la chiusura delle tube
Dr. Silvia Lovergine

[#6] dopo  
Utente
Ad oggi le mestruazioni non mi sono ancora arrivate.
Ho effettuato un test ieri mattina (25luglio) ma l'esito è negativo.
Il prometrium l'ho smesso il 22 compreso e di norna entro 2 giorni mi arrivano.
(l'ovulazione é avvenuta il 14/15).
Da cosa può dipendere questo ritardo? Sono un pò preoccupata.

[#7]  
Dr. Silvia Lovergine

28% attività
16% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2014
Non c'è motivo di preoccupazione un ritardo può succedere. Le consiglio di attendere qualche altro giorno e poi semmai ripetere un prelievo per le beta-hcg
Dr. Silvia Lovergine

[#8] dopo  
Utente
Ma il Prometrium non serve proprio a farle arrivare con regolarità? Nelle 2 precedenti assunzioni mi sono sempre arrivate entro 2 giorni dalla sospensione...ora sono al 4*!

[#9]  
Dr. Silvia Lovergine

28% attività
16% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2014
Non è matematica infatti anche con la pillola anticoncezionale il ciclo arriva dopo la sospensione ma non si sa esattamente quando
Dr. Silvia Lovergine

[#10] dopo  
Utente
Ieri pomeriggio mi sono arrivate le mestruazioni.
Vorrei chiederle una delucidazione: usando gli stick per l'ovulazione ho avuto due- tre giormi di positivo, quale devo considerare quello esatto per contare la durata della mia fase luteale?
In che periodo è meglio avere rapporti mirati? Solo in quei tre giorni e più volte al giormo o anche dopo o molto prima?

[#11]  
Dr. Silvia Lovergine

28% attività
16% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2014
È orientata tipo faccia una media e comunque i rapporti mirati devono essere a giorni alterni a seguire fino ad una settimana dopo e s partire dal decimo giorno del ciclo
Dr. Silvia Lovergine

[#12] dopo  
Utente
La ringrazio dei consigli e della celerità con cui risponde.
Cordiali saluti