Utente
Egregio Dottor Blasi,
le scrivo per chiederLe tre chiarimenti:
1)il primo si basa sulla seguente domanda: se assumo una compressa di Imodium devo usare precauzioni aggiuntive? (se non si presenta diarrea entro 4 ore dall’assunzione della pillola?).
2)Per un fraintendimento con la mia ginecologa la prima settimana ho preso più pillole del previsto (avevo capito di doverne prendere una in più per ogni fenomeno di feci, anche normali,entro le 4 ore della pillola).Ho scoperto invece che SOLO se compare vomito o diarrea entro 4 ore devo prenderne una seconda. Sono coperta ugualmente avendone prese in più oppure la sicurezza contraccettiva in questi casi salta?
3)volevo inoltre sapere se prendendo la pillola alla stessa ora di sempre (intorno alle 22.00) sono coperta anche se c’è stato il cambio dell’ora. (o dovrei prenderla alle 21?).
Grazie mille
Chiedo scusa se queste domande risultano banali ma ho iniziato da poco l’assunzione di Yasminelle e vorrei chiarirmi dei dubbi in modo da poter stare tranquilla. Al momento non ho rapporti con il mio compagno perché ero terrorizzata dalla possibilità di una gravidanza indesiderata, ma forse con la pillola andrà meglio (speriamo!).
Salutoni

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
1. Il problema si pone con l'evento diarrea entro 4 ore dall'assunzione, IMODIUM non crea problemi.
2. Nessun problema ha aumentato l'effetto contraccettivo
3. La variazione di un'ora non comporta problemi continui alla stessa ora
Può riprendere tranquillamente la sua attivitá sessuale senza alcun problema
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Ringrazio molto per la Sua gentilissima risposta.
Volevo anche chiederLe: avere male al seno durante la II settimana della pillola è normale? Cioè può essere determinato dalla pillola? Normalmente ho qualche giorno di tensione al seno che poi scompare fino alla fine del blister.
Cari saluti

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Effetto del progestinico, se persiste bisogna cambiare tipo di progestinico, nulla di preoccupante.
Salutoni
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Egregio Dottor Blasi,
innanzitutto Buon Natale, e buon Santo Stefano.

Le chiedo solo un chiarimento: da alcuni giorni mi sveglio la notte per dei crampi alla pancia, dovuto 1) al mangiare troppo di questi giorni, 2) al fatto che non sono andata al bagno per alcuni giorni e 3) che il 2 gennaio mi trasferirò in Svizzera per lavoro e quindi ho un po' di agitazione.

Questo fino a ieri, stanotte sono stata benissimo, dopo essere andata in bagno normalmente ieri alle 18.00 circa.

La pillola la prendo sempre alle 21.45 di sera ma in ogni caso non ho mai avuto nè episodi di vomito nè di diarrea. Specifico che questi episodi di fastidio duravano solo un minuto!

Volevo sapere se in assenza di vomito e diarrea, questi episodi di "pancia scombussolata" potessero creare problemi al corretto assorbimento della Yasminelle e quindi, se devo usare altri metodi di barriera o prendere una seconda pillola Yasminelle al mattino.

La ringrazio per la cortese attenzione,
Le auguro una Buona Giornata e Tante Feste Felici in Famiglia.

Con affetto,

Utente 333860

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessun problema lo stress psico- fisico non ha alcuna influenza sul l'azione contraccettiva.
Tutti i sintomi che riferisce si potrebbero riferire ad una somatizzazione di uno stato d'ansia.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI