Utente 370XXX
Buon Giorno Dottori..

Ho scritto già tutta la mia storia in altri 3 consulti.
Dopo l' ultima visita specialistica per endometriosi a fine marzo, oltre ad aver visto che il polipo endometriale (dall' isteroscopia diagnostica risultò anche endometrio iperplasico) è cresciuto ed è di circa 3 cm, si sono viste delle aderenze, ovaio dx adeso completamente all' utero e compromissione legamento utero sacrale. In effetti il dolore cronico è sempre stato in fossa iliaca dx.
Non c' è ancora la certezza che sia endometriosi ma è ancora più probabile tanto che la pillola (che ho cominciato il 19 marzo) mi è stata prescritta in continuo per un anno di modo da non avere più il ciclo.

Il fatto è che sono dieci giorni che ho perdite di sangue, non spotting, ma perdite ematiche come fosse mestruo. Di colore rosso acceso.

Vorrei solo sapere se tutto ciò dipende dal polipo, non mi sembra il caso di andare a fare un altra ecografia, l' ho fatta a fine marzo l' ultima.

Vorrei solo star tranquilla che queste perdite non significhino altro... so proprio demotivata!

L' isteroscopia operativa è fissata il 28 di aprile.

Vi sono grata per il vostro aiuto.



[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se è presente una formazione polipoide la perdita ematica è legata a questa neoformazione e quindi non risponde all'azione della pillola, e quindi sino alla polipecttomia , deve ricorrere a coagulanti per bloccare le perdite ematiche
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 370XXX

Grazie mille Dottore.

[#3] dopo  
Utente 370XXX

Eccomi a scrivere nuovamente.
Venerdì ho sentito il mio ginecologo che mi ha detto di prendere Tranex per 4 o 5 giorni, oggi è il 3 giorno ma niente.. le perdite ci sono, sempre rosso vivo.

Questa sera comincio il secondo blister della pillola che come ho scritto prendo senza interruzione. In questo primo mese ho anche avuto doloretti simili a quelli mestruali, certo meno forti (io oramai prendevo toradol per poterli sopportare) ma che comunque mi hanno accompagnato ogni singolo giorno. Dipende dalla pillola? Dalle aderenze? Da questa quasi certa endometriosi iniziale?


Domani provo a richiamare il Ginecologo; ma non so più che fare :(


Grazie ancora per l' ascolto.
Buona domenica

[#4] dopo  
Utente 370XXX

Buongiorno,
scrivo per aggiornare la situazione.

Polipo tolto.
I dolori però rimangono. Leggeri, non come quando avevo il ciclo, ma comunque ci sono. Le perdite di sangue, minori rispetto a prima dell' intervento, mi hanno spiegato che sono normali.

Continuo ad avere coliche intestinali improvvise, dolori addominali troppo difficili da sopportare, diarrea. Sono al secondo blister della pillola, quindi già due mesi senza ciclo. Sto prendendo antispastici regolarmente sotto stretto controllo del mio gastroenterologo, per 10 giorni al mese prendo fermenti.

Acido folico e vitamina b12 ogni mattina per i problemi della coagulazione. Ho rifatto le analisi e ho il controllo dall' ematologo questo mese.

Faccio tutto quello che devo fare.. ma non risolvo niente. Sono avvilita e demotivata. Non ho più una vita.

Grazie per qualsiasi parola o consiglio voi dottori possiate darmi.


Buon Lavoro

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Deve avere pazienza sino al completamento della terapia
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente 370XXX

Grazie per la risposta.

Per 12 mesi devo prendere la pillola in continuo e poi il Professore che mi segue deciderà se fare la laparoscopia. E' una situazione però tosta da sopportare. Fisicamente e psicologicamente.

La ringrazio ancora comunque.

[#7] dopo  
Utente 370XXX

Gentilissimi dottori, è normale che a un mese dall' isteroscopia operativa per togliere il polipo endometriale ho ancora perdite? Le prime due settimane sono state scarsissime e poi hanno cominciato a farsi più consistenti quasi come prima di togliere il polipo.

Cartella clinica e esame istologico lo avrò tra un mese ancora.

Grazie per il vostro aiuto

[#8] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Deve assumere dei coagulanti e rivolgersi ai Colleghi che hanno eseguitio l'intervento
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#9] dopo  
Utente 370XXX

grazie Dottor Blasi per le sue risposte.

Ho contattato il ginecologo che mi ha operata e mi ha detto di fare una ecografia transvaginale, ma comunque per l' esame istologico ci vorrà ancora. Vedrò di andare settimana prossima in visita.

Quindi queste perdite non sono del tutto normali?

[#10] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe essere la base d'impianto del polipo(?)
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#11] dopo  
Utente 370XXX

E se fosse, è una cosa frequente?

E' correlato al fatto che ho endometrio iperplasico? Oppure all' endometriosi?


Continuo a ringraziarla per esser disponibile.
So che online si possono giusto supporre risposte o soluzioni...

ma comunque è già molto poterne parlare.



[#12] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non è frequente , con l'iperplasia no ci sono correlazioni
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#13] dopo  
Utente 370XXX

Capisco.

Martedi vado in visita.

Grazie ancora Dottore.

[#14] dopo  
Utente 370XXX

Lo so, sto abusando della sua gentilezza Dottore... mi perdoni..

stavo pensando, potrebbe anche semplicemente essere che la pillola che sto assumendo non vada bene per me? E' la Yaz, e sono quasi alla fine del terzo blister (che come sa prendo senza sospensione).


Grazie ancora Dottore

[#15] dopo  
Utente 370XXX

Gentilissimo Dottore,

L' ecografia transvaginale è negativa. L'unica cosa da segnalare parafrasando il referto "disomogeneo il miometrio come per modesta fibromiomatosi, non fibromiomi veri e propri".
Dato il sanguinamento oramai da due mesi mi ha consigliato Ginoden al posto di Yaz.

Crede che sia ok?


Grazie mille Dottore

[#16] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
certo va bene così
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#17] dopo  
Utente 370XXX

Gentilissimo Dottore,

torno a scrivere perché dopo l' ultima volta come per magia le perdite sono sparite e ho evitato di cambiare pillola, ho continuato con la Yaz senza pause.

H cominciato due sere fa il 5 blister ma sembra che abbia un leggero spotting di nuovo, a questo punto posso attaccare già da stasera la Ginoden?

O è meglio comunque vedere se sparisce nuovamente lo spotting durante questo blister? e poi al massimo prendere Ginoden?


[#18] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Può attendere serenamente e valutare l'eventuale SPOTTING
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#19] dopo  
Utente 370XXX

Ok Dottore.. allora vedo come va questo blister e poi al massimo alla fine attaccherò con la Ginoden.

Oggi sento la ginecologa.

Grazie per la disponibilità e l' aiuto.

[#20] dopo  
Utente 370XXX

Dopo qualche mese volevo aggiornare la mia situazione..

in primis ringrazio gli esperti che come il Dott, Blasi, hanno risposto ai miei consulti.

Sono 4 mesi che prendo la pillola Ginoden sempre senza pause e sto veramente meglio, mi capita comunque di avere episodi di dolori ovarici e intestinali ma meno frequenti e di minore durata. Non avere il ciclo mi sta veramente salvando. Non ho più perdite che quindi erano dovute alla pillola troppo leggera.

Sto continuando a scendere di peso, sto molto attenta all' alimentazione perché comunque il mio intestino si ribella facilmente.

Ho scoperto di avere anche un deficit di vitamina b12, inizi novembre ripeto le analisi e l' ematologo deciderà se farmi fare le iniezioni. L'omocisteina la tengo sotto controllo, trimestralmente faccio le analisi e vado dall' ematologo, appunto.

L' ultima risonanza ha evidenziato un non preoccupante versamento nel Douglas e come già sapevo utero e ovaio destro aderenti.

Insomma.. pare proprio che questa endometriosi si stia palesando ma che con la pillola va molto meglio.

Tornerò dopo Natale dalla ginecologa e decideremo come continuare e se operare.

Ringrazio tanto ancora voi specialisti.

Buona Serata