Utente 249XXX
Salve. Questo è stato il primo mese di pillola presa in un giorno qualunque dato che sono in amenorrea. Ieri ho preso l'ultima pillola solo che per la prima volta, siccome stavo lavorando e parlavo con un cliente, l'ho presa senza acqua mettendola subito sulla lingua. Essendo molto piccola e avendo parlato immediatamente dopo, ho paura che la pillola magari "non sia scesa" . Non ho avuto rapporti. La mia domanda è: sono protetta lo stesso dalla prima pillola del secondo blister? Vi prego rispondetemi per favore sono molto in ansia.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessun problema oltretutto non ha avuto rapporti , nessuna preoccupazione
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 249XXX

Grazie mille dottore! quindi ammesso che questa pillola non sia stata presa, cosa improbabile perché comunque sia l'ho messa in bocca e non l ho rigettata, dopo la settimana inizio il blister e sono completamente coperta? cerco conferma solo perché essendo questo il primo mese di pillola ancora non so bene come funziona

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
confermato va tutto bene
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 249XXX

Dottore è stato gentilissimo. Un'ultima domanda riguardo le interazioni, possono interferire i seguenti cibi/soluzioni:

1) il latte con fermenti lattici, gli yogurt greci ( che ne contengono molti )
2) integratori di vitamina C ( che contengono 1gr di vitamina )
3) cannella e liquirizia contenuti in dolci
4) dentifricio agli agrumi

La ringrazio ancora per la disponibilità

[#5] dopo  
Utente 249XXX

Ribadisco il primo problema: ho assunto tutto il mese del primo blister un latte parzialmente scremato con fermenti lattici vivi... Posso continuare a prenderlo o interferisce? E per questo mese che era il primo, ha interferito?

[#6] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
NO!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Utente 249XXX

Dottore è stato gentilissimo. Vorrei chiederle veramente un ultima cosa strana che mi è successo. Alla prima settimana del secondo clistere sono uscita e ho dovuto portarmi dietro le pillole solo che al ritorno a casa ho sentito erano calde allora per paura che si fossero rovinate sono andata a ricomprarle,,, ma la scatola che mi hanno detto è sempre Yasminelle solo che è è scritto tutto in portoghese... Le mie domande sono:
1) ho controllato e la composizione è la stessa ma non vorrei forse diverso qualcosa e quindi potesse non funzionare adeguamento
2) se sono state importate, possibile che si siano rovinate durante il trasporto

So di essere esagerata però preferisco preoccuparmi quando succedono cose così,
Vi ringrazio in anticipo e mi scuso per l'ulteriore disturbo

[#8] dopo  
Utente 249XXX

Un'ulteriore domanda, ho preso la pillola alle 23 la mattina dopo circa alle 9 e mezza ho avuto un po' di mal di pancia dopo il caffè e sono andata in bagno, le feci erano abbastanza molli ma mi capita spesso la mattina, comunque non erano liquide. Posso aver non assorbito correttamente la pillola, lo chiedo solo perché leggo che a volte servono 10 ore per i problemi intestinali, mi consigliate di prendere una pillola in più dal blister di scorta?

[#9] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Solo se si vomita o si ha episodio diarroico (feci liquide con ripetute scariche ) entro le 4 ore dal momento dell'assunzione della pillola., non è il suo caso
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#10] dopo  
Utente 249XXX

Salve dottore, purtroppo mi è successo un nuovo probleme.
La mia coinquilina ho scoperto che usa una crema con estratti di fiori di arancio amaro, che so che interferisce con la pillola, non solo; ho scoperto che questo estratto è presente anche nella crema per capelli che uso ma che da quando ho iniziato il blister nuovo ancora non ho utilizzato, mi chiedevo
1) il fatto che la mia amica magari tocca con le mani sporche di crema le mie cose o anche cose alimentari può creare interferenza qualora io le tocchi o le ingoi?
2) l'utilizzo prolungato per circa un mese di questa crema puo aver creato problemi dato che avendocela sui capelli sicuramente magari mi è finita in bocca ecc...

Mi scuso per l'insistenza ma sono veramente troppo ansiosa.
Spero in una vostra risposta, Grazie ancora

[#11] dopo  
Utente 249XXX

Dottore mi spiace disturbarla ancora ma sembra che le cose capitino tutte a me! ho letto su internet che i cereali interferiscono. Ora io sono in mantenimento e la mia nutrizionista mi ha dato a colazione 30gr di cereali ( farro, mais, riso, orzo, avena, segale ) volevo sapere se questi cibi interferiscono. La prego di rispondermi perchè mi sto rovinando la vita con questi pensieri.
La ringrazio e mi scuso ancora.

[#12] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Assolutamente nessun problema.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#13] dopo  
Utente 249XXX

La ringrazio veramente dottore, quindi questa cosa delle fibre è da riferirsi alle fibre concentrate quindi a integratori? Glielo domando perché la mia dottoressa mi ha messo non solo cereali la mattina ma anche 70gr a pranzo di pan di segale. Glielo chiedo solo per evitare di cadere della disperazione la prossima volta. Grazie ancora

[#14] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
esatto ha interpretato bene.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#15] dopo  
Utente 249XXX

Dottore un'ultima cosa, intanto la ringrazio ancora per la sua disponibilità
mi rimane un unico dubbio
se ingerisco per sbaglio acetone, solventi, creme,smalti dato che, mordendomi le unghie, sento spesso dei sapori strani ( tipo acetone o sapone ) questo può ridurre l'efficacia della pillola dato che parliamo di componenti tossici per il nostro organismo?

[#16] dopo  
Utente 249XXX

Dottore la ringrazio per la disponibilità che ho denotato nelle sue risposte, le vorrei chiedere un'ultima cosa che mi sta assillando. Nella settimana di sospensione dopo un mese passato tra esami, vacanze al mare e caldo, le mestruazioni mi si sono presentate regolarmente al terzo giorno, solo che erano scarse. Con la pillola nei precedenti mesi ho avuto sempre scarse mestruazioni però questa volta mi sono preoccupata. In pratica il primo giorno avevo macchie rosso/marroni e sopratutto quando andavo alla toilette ( scusi il linguaggio ) pulendomi avevo perdite della consistenza più o meno delle mestruazioni rosse/rosse scure, il secondo giorno ho praticamente usato solo un assorbente per flussi intensi, c'erano perdite rosso intenso e anche più scuro, oggi al terzo giorno continuo ad averle poche e un po più scure, solo che ho notato anche pulendomi che era sangue quindi il mio dubbio è se considerarlo un ciclo scarso, o lo spotting? Ho sempre avuto rapporti protetti e ho cercato di riparare le pillole dal caldo. Sono in ansia, aspetto un suo parere. Grazie

[#17] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le mestruazioni scarse non sono sinonimo di patologia , é un fenomeno legato al dosaggio degli estrogeni della pillola.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#18] dopo  
Utente 249XXX

la ringrazio dottore, ma io mi chiedevo se potesse essere un segno di mancata contraccezione quindi gravidanza, perché ho letto che se viene poco potrebbe essere anche questo.
grazie ancora dottore!

[#19] dopo  
Utente 249XXX

più che altro vorrei precisare che il mio dubbio è se considerarlo stoppino o ciclo, dato che comunque ho avuto perdite tali e quali alle mestruazioni, solo che erano di meno.
Grazie ancora

[#20] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La quantità scarsa non è sinonimo di scarso effetto contraccettivo.
Lo SPOTTING si verifica durante l'assunzione.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI