Utente 371XXX
Gentili dottori,
pochi giorni fa ho effettuato il duo test. I risultati alla 12+2 sono:
NT:1,6; CRL:57, 0 mm; frequenza cardiaca:160 bpm.; diametro biparietale:19mm. Sarebbe tutto a posto a detta del ginecologo.
Per quanto riguarda l'esame. biochimico del siero materno ci sono invece dei problemi: b-hcg libera:11, 2 UI/l equivalente a 0, 261 MoM e PAPP-A : 1, 235 UI/l equivalente a 0, 428 MoM
Non é stato valutato l'osso nasale e a questo punto non so perché.
Rischio trisomia 21 base:347, calcolato:6946
Rischio trisomia 18 base: 820, calcolato:340.
È quest'ultimo valore che mi angoscia parecchio, il dottore che ha eseguito la translucenza mi ha anche detto che questi valori così bassi lui non li ha mai visti. Non ho mai voluto prendere in considerazione l'amniocentesi perché dopo un aborto spontaneo l'idea di effettuare un indagine invasiva mi causa una forte ansia, però a questo punto non so se é il caso di rivalutare l'idea. Da una premorfologica si possono riuscire a vedere malformazioni di trisomia 18?

[#1] dopo  
Dr. Francesco Angeletti

20% attività
0% attualità
0% socialità
FROSINONE (FR)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2015
Il rischio di trisomia 18 è comunque sotto la soglia di 1:250, quindi comunque tranquillizzante.
Purtroppo anche se spesso tale trisomia spesso comporta numerose malformazioni, visibili alla ecografia, solo la analisi del cariotipo risolverebbe il dubbio diagnostico.
Anche la Ricerca del DNA fetale su sangue materno non aggiungerebbe molto essendo anche essa uno screening.

Dr. Francesco  Angeletti

[#2] dopo  
Utente 371XXX

Ok, la ringrazio per la sua risposta.
È stato molto gentile.
Saluti