Utente 205XXX
Buongiorno Dottori,
scrivo in quanto ho bisogno di un consulto ginecologico.
Sono 1 ragazza di 23 anni; premetto che ho un ciclo mestruale irregolare (ho assunto
la pillola per 5 anni e ora è circa 1 anno che l'ho smessa, però il ciclo è ancora piuttosto irregolare). Diciamo che negli ultimi 6 mesi si è regolarizzato abbastanza e arriva tutto sommato regolare (puo arrivare in anticipo di qualche giorno o tardare di qualche giorno).
Nell'ultima visita ginecologica si è scoperto che presento un ectropion sul collo dell'utero che a volte sanguina (in genere dopo rapporti sessuali; non sempre ma può succedere).

Curo i sanguinamenti con "finderm forte" ovuli, in quanto mi è stato sconsigliato di bruciarlo per evitare di avere una cicatrice sul collo dell'utero.
Ora il mio problema è che avendo un ciclo irregolare spesso mi capita di avere sanguinamenti e di non capire se è ciclo o la piaga.
Come posso risolvere il problema ?

il ciclo non mi causa forti dolori all'addome,(sento leggermente la pancia tirare e un dolore molto molto leggero) perciò ogni volta non capisco se ho il ciclo o è l'ectropion che sanguina.
Attualmente è da una settimana che ho delle leggere perdite color marrone e poi rosa chiaro, iniziate dopo un rapporto sessuale in cui ho sentito un forte dolore (una fitta improvvisa e molto forte che è passata all'istante.)
Ora le perdite sono diventate color rosso e abbondante.
(nonostante abbia ripreso la cura con gli ovuli.)

Secondo il periodo, il ciclo mi sarebbe dovuto arrivare il 20/9. Questo dato che è abbondante e la pancia leggermente tira mi sembra ciclo e sarebbe in anticipo di una settimana.

Come posso fare ?

Molte Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La risposta potrebbe essere se compare dopo un rapporto ,il sanguinamento è sicuramente legato all'ECTROPION sanguinante.se si presenta con una certa ciclicità si potrebbe pensare al flusso mestruale.
Ma si può regolare anche in base alla quantità , al colore che sono caratteristiche del sangue mestruale
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 205XXX

grazie mille della risposta.

Lei cosa mi consiglierebbe di fare per l' ECTROPION ?
bruciarlo porterebbe a dei disagi ? Mi hanno consigliato di non bricuarlo per il fatto che il pap-test non ha piu attendibilita in quanto si crea una cicatrice

Grazie ancora

[#3] dopo  
Utente 205XXX

Dottore, Lei che cosa mi consiglierebbe di fare per l' ECTROPION ?


La ringrazio anticipatamente

[#4] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se l'ectropion è vasto si esegue una DTC ( bruciatura) SOTTO GUIDA COLPOSCOPICA per evitare danni al collo uterino
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente 205XXX

grazie mille dottore....

ancora una cosa le vorrei chiedere .....

Adesso è da domenica che ho un flusso abbondante e ad oggi non è ancora calato .... e sono molto preoccupata .... solitamente dopo 3 giorni cala

come faccio a capire la grandezza dell'entropion ? per capire se è il caso di intervenire... la cicatrice porta danni per una possibile gravidanza ?

la ringrazio ancora

Saluti