Utente 392XXX
Salve, premetto che da sempre ho problemi mestruali e perciò prendo a mesi alterni il progesterone, il Dufaston.
Il mese di settembre dovevo prendere il progesterone per 10 giorni dal 16° giorno del ciclo, durante questo periodo ho avuto due rapporti,entrambi protetti, con eiaculazione all'esterno. Tutto bene, mi arriva il ciclo, il 29/09 , molto leggero rispetto al mio ciclo normale, durandomi 4 giorni. Al 5° giorno, quando ormai il ciclo era finito, avevo solo macchioline marroni, ho avuto un altro rapporto, sempre protetto con eiaculazione all'esterno, pero durante e dopo questo rapporto ho avvertito un forte dolore al basso ventre che mi è passato il giorno dopo, tuttavia continuo ad avere macchie di sangue e ho il seno dolorante e dolori da premestruo, cosa significa? È un problema grave?
Grazie per la disponibilità!

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Per la irregolarità del ciclo le avrei prescritto una pillola estroprogestinica , con il duplice scopo contraccettivo e terapeutico,
E' chiaro che con la unica terapia progestinica ( DUFASTON) il suo equilibrio ormonale è spostato in senso progestinico non bilanciato dagli estrogeni , e per questo motivo possono generarsi ritardi dei flussi mestruali.
I ritardi non legati ad una sospetta gravidanza , ma ad uno squilibrio ormonale.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI