Utente 373XXX
Salve, sono preoccupata perché da lunedì ho delle perdite marroni che macchiano leggermente l'assorbente e noto nel pulirmi con la carta igienica. Premetto che non ho un ciclo molto regolare anzi molto lungo (30 o + giorni), ho sempre rapporti protetti con il mio ragazzo al di fuori del periodo fertile,ma non ho mai visto questo fenomeno che continua da ben 5 giorni. Posso correlare questo spotting a un cambiamento di stagione/stress/aumento del peso (visto che ho preso qualche kg) oppure potrebbe essere in circolo una gravidanza? Inoltre se così fosse posso considerarlo come ciclo oppure no?
La ringrazio per la sua disponibilità e aspetto una sua risposta...

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non mi ha scritto la data di inizio del flusso mestruale utile per poter stabilire in quale fase del ciclo si trovasse. (ovulatoria?proliferativa? ect)
E' importante chiarire se i rapporti sono stati tutti protetti con preservativo , e se quest'ultimo è stato indossato dal primo momento del rapporto vaginale o dopo aver iniziato il rapporto vaginale, perchè questo atteggiamento equivarrebbe a un "coito interrotto" con i suoi bravi rischi.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 373XXX

ecco mi scusi...l'ultimo ciclo è stato il 15 settembre e aspettavo il ciclo il 19 ottobre.
Il 19 ottobre ho iniziato queste perdite marroncine e il 2 ottobre ho avuto una piccola macchiolina rosa/marroncina che ultimamente mi avverte che sto ovulando essendo proprio a metà ciclo.
I rapporti sono stati tutti protetti dall'inizio alla fine non pratico il coito interrotto.
Spero di avergli dato tutte le informazioni nel caso chieda pure....grazie per la disponibilità aspetto sue notizie

[#3] dopo  
Utente 373XXX

Salve,oggi sono al 6 giorno di ritardo e sento prurito...ieri sera ho fatto un test per esser più tranquilla ed è risultato negativo.

[#4] dopo  
Utente 373XXX

Dottore più nulla da ieri...queste perdite sono durate quasi come il mio ciclo normale ma sono rimaste perdite non ho mai avuto il flusso normale che ho con il ciclo.....potrebbe essere una gravidanza o un disturbo ormonale? la prego mi risponda perchè sono abbastanza preoccupata....

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se il test è NEGATIVO non può parlare di gravidanza.
Quindi si può trattare di un ciclo anomalo da mancata ovulazione , niente di preoccupante.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente 373XXX

Buongiorno.....mi scusi se la disturbo di nuovo.....al 15 giorno di ritardo ho fatto un altro test ed anch'esso é risultato negativo....ma del ciclo nemmeno l'ombra....e da ieri continuo a far pipi quasi ogni ora....so che é uno dei sintomi della gravidanza la munizione frequente ma non vorrei che fosse anche una mia fissa mentale.....dice di fare un altro test? Mi sto impanicando per nulla perché non ho avuto un rapporto a rischio e inoltre il rapporto in questione é stato il 25/09 se fossi incinta uno su 3 test l'avrebbe rilevato dopo così tanto tempo dal rapporto giusto? Non so a che pensare....

[#7] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non si può parlare di gravidanza senza un test di gravidanza positivo.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI