Utente 314XXX
Buongiorno
ho 36 anni e 2 figlie.
A seguito di disturbi del ciclo con mestruazioni abbondanti e dolorose mi sono sottoposta a visita ed eco transvaginale, effettuata al 10° giorno di ciclo, di cui riporto referto:
UTERO RETROVERSO NORMALE PER VOLUME (71X49X54 MM) CON ECOSTRUTTURA REGOLARE.
ENDOMETRIO REGOLARE SPESSO 5 MM
OVAIO DX IN SEDE RETROUTERINA CON CISTI DI 23 MM FINEMENTE CORPUSCOLATA NON VASCOLARIZZATA (ENDOMETRIOSI?)
OVAIO SX NORMALE E IN SEDE FISIOLOGICA
NON FREE FLUID
Il ginecologo mi ha prescritto i marker tumorali: alfafetoprot. CEA, Ca19.9 e CA125. Positivo il solo CA125 con un valore di 59.1 (valore massimo 35).

Il ginecologo aveva già espresso la sua ipotesi di endometriosi e mi aveva già anticipato che un CA 125 "mosso" avrebbe confermato questa diagnosi.
Vorrei anche un vostro parere in merito, ho mia sorella che soffre di endometriosi severa ma il timore che potrebbe trattarsi di una forma tumorale mi spaventa.
Intanto mi ha prescritto una cura di progesterone per i disturbi del ciclo.
Nei prossimi giorni mi recherò da lui per fargli esaminare gli esiti,

Vi ringrazio dell'attenzione
Saluti
SG

Vi ringrazio dell'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Elisiario Struzziero

24% attività
4% attualità
8% socialità
BENEVENTO (BN)
MONTEMILETTO (AV)
AVELLINO (AV)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Buona sera
Da ciò che mi dice dovrebbe effettivamente trattarsi di una endometriosi. Il movimento del markers dovrebbe essere legato alla endometriosi. Valuti comunque con il suo ginecologo la eventualità di una laparoscopia
Saluti
Dr. ELISIARIO STRUZZIERO

[#2] dopo  
Utente 314XXX

Buonasera dottore,
il ginecolo ha valutato di rivederci tra due mesi con ecografia e markers.
Intanto mi ha anticipato che la terapia in questi casi è la pillola anticoncezionale.
La cosa non mi entusiasma, lo ammetto. La pillola l'ho presa per tanti anni e le ultime volte ho dovuto sospenderla per emicranie molto forti e perchè influiva in maniera importante sul mio stato emotivo. Pianti incotrollabili, scatti di ira e nervosismo alle stelle. Stessa cosa mi è successa adesso con il progesterone che mi ha prescritto per due mesi, primolut nor 10 mg, una compressa al giorno dal 10° al 24° giorno del ciclo. Mi creda, sono in uno stato di tensione importante, se sgrido le mie bimbe e piangono, io piango con loro! Oltre ad altri disturbi anche a livello gastrointestinale.
Onestamente non credo sia la terapia giusta per me... gliene parlerò tra due mesi quando ripeteremo gli esami e sicuramente mi riproporrà la pillola.
Esistono pillole che non creano questi disturbi?
La ringrazio intanto della sua risposta.
Saluti
SG