Utente 398XXX
Salve, volevo chiedere un veloce consulto.
Il 20 settembre ho avuto un rapporto non completo, abbiamo fatto petting vestiti, poi senza vestiti ma senza sfiorare i genitali, scusi io linguaggio, io mi sono strusciata lungo la sua coscia alzandomi leggermente verso il bacino ma comunque partendo dalla coscia.
Non c'è stata penetrazione e lui ha eiaculato sul suo ventre.
Ho avuto il ciclo il 9 ottobre per quattro giorni poi è tornato il 9 novembre (ho un ciclo che va dai 30 ai 32 giorni) e poi è tornato il 10 dicembre (ogni volta con sindrome premestruale). Per paura a ottobre (un mese dopo il rapporto è dieci dopo il ciclo ho eseguito un test di gravidanza con esito negativo). Ora ho la costante paura di essere incinta poiché mi sento gonfia e ho delle perdite gialle, devo anche dire che provo bruciore durante la minzione . Mi può aiutare?

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
I sintomi che riferisce sono da addebitare ad una possibile vulvovaginite o ad una infezione delle vie urinarie , non certo ad una gravidanza con un test di gravidanza negativo e con delle condizioni quasi impossibili per l'insorgenza di una gravidanza indesiderata. D'obbligo l'esecuzione di una urinocoltura e un esame batteriologico a fresco del fluor vaginale.
AUGURI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI