Come calcolare l'ovulazione dopo la pillola

Buona sera,
ho 37 anni e sono mamma di un bimbo di 16 mesi, avuto con taglio cesareo.
Ho assunto la pillola combinata per 3 cicli... iniziata a ottobre e l'ultima l'ho smessa dopo i 21 confetti, il 3 gennaio. Il 6 gennaio mi è venuta la pseudo mestruazione e mi è terminata 4 giorni esatti dopo... con mio marito abbiamo deciso di cercare un bimbo... volevo sapere:
come devo calcolare l'ovulazione o i giorni fertili? Due giorni fa ho cominciato con delle perdite giallicce... è ovulazione?
Quando mi dovrebbero arrivare? Posso rimanere incinta già da questo mese? Se sì quale è la data dell'ultima mestruazione se quella che ho avuto il 6 gennaio non era la vera mestruazione?

Grazie
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Non è codificabile questo evento (ripresa dell'ovulazione) .
E' possibile constatare un ritardo nella ripresa della funzionalità riproduttiva , in generale ci sono donne che ovulano subito dopo la sospensione e altre che impiegano 2-3 mesi in più a concepire.
Le secrezioni che riferisce potrebbero essere legate al nuovo clima ormonale che si viene a creare dopo la sospensione
SALUTONI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio moltissimo dott. Blasi.

Una nuova domanda... il mio ginecologo ha constatato nuovamente candida vaginale... e infezione alle vie urinarie... mi ha dato un ovulo di isoconazolo 600 da mettere. E fluconazolo per bocca 7 gg.
L'ovulo l'ho messo venerdì sera e sabato ho avuto dolori fortissimi all'ovaio sinistro e che mi prendeva la schiena nel lato sinistro in basso e ho avuto perdite forti di secrezione trasparenti con tracce di sangue. Domenica, cioè oggi, nel rapporto con mio marito il preservativo (che ci ha consigliato il ginecologo) si è sporcato di bianco...

Ho pensato che quei dolori e le perdite di sabato fossero legati all'ovulazione magari in ritardo ma anche all'ovulo... e lo "sporco" bianco può essere l'ovulo che non si è sciolto bene o è l'infezione che non è andata via. Cosa ne pensa lei? È rischioso cercare un bimbo in queste situazioni?

Non lo chiedo al mio ginecologo perchè abito in Ecuador e il ginecologo solo si può vedere a pagamento.

LA ringrazio in anticipo.

Gli anticoncezionali: metodi ormonali, di barriera o intrauterini, come scegliere il contraccettivo giusto? Quando ricorrere alla contraccezione d'emergenza?

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test