Utente 396XXX
Buonasera,
ho un problema riguardante il ciclo mestruale.Ho smesso la pillola anticoncezionale due mesi fa dopo tre anni e quindi questo è il secondo ciclo post pillola che si è presentato con largo anticipo, al 20 giorno.Questo sta generando in me molta preoccupazione in quanto sto avendo rapporti completi con mio marito in previsione di una gravidanza. Questo potrebbe essere un sintomo di gravidanza tipo perdite da impianto oppure è un anticipo imputabile al post pillola? Grazie per l attenzione

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' possibile constatare un ritardo (non patologico) nella ripresa della funzionalità riproduttiva dopo la sospensione della pillola ; l'entità di tale ritardo è correlato al tipo di pillola assunto , ma si parla di 2-3 mesi in più a concepire rispetto a chi non ha mai fatto uso di pillola, dovuto al ritardo della ripresa dell'ovulazione.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI