Utente 393XXX
Salve a tutti. Ho fatto una terapia antibiotica per estrazione dente del giudizio, il farmaco in questione è Augmentin, ho finito tutta la scatola. Da domenica ho prurito e raramente bruciore vaginale, premetto che 4 anni fa è gia successa una situazione analoga, sempre con lo stesso farmaco, ma avevo perdite, e quindi il dottore pensando fosse candida mi fece assumere l'antimicotico Diflucan. Anche stavolta ho preso Diflucan solo che era da 150 anziche 200mg questo martedì scorso ma niente... Il prurito va e viene, spesso piu persistente di mattina... Ieri il dottore mi ha consigliato l'integratore Colifagina, e la crema Zantogin (che non ho usato) e per tutto il pomeriggio e sera sembrava che la situazione fosse migliorata, ma stamattina di nuovo prurito, e l'arrivo del ciclo... Ora ho un fastidioso bruciore... Se non è Candida cosa è? Cosa mi consigliate di fare? Grazie per le vostre risposte.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe trattarsi di candidosi vaginale , ma necessita di conferma clinica (esame batteriologico a fresco , coltura specifica). Senza DIAGNOSI , nessuna TERAPIA !
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI