Utente 415XXX
Buongiorno,ho bisogno di un suggerimento.
Stavo facendo dei preliminari con una ragazza, quando raggiunta l'erezione e prima di penetrarla, ho infilato il preservativo al contrario. Dato che non scendeva l' ho girato al verso giusto. Il dubbio e' che una volta raggiunta l'erezione avevo avuto lo stimolo di eiaculare che però ho trattenuto nel pene.Devo però precisare che la penetrazione non e' poi riuscita in quanto forse avevo perso un po' di erezione e quindi il pene si e' fermato all'entrata. Mi chiedo se alcune gocce di sperma possano comunque essere uscite quando mi sono infilato il verso sbagliato del preservativo e poi aver fecondato tramite il contatto con l'entrata della sua vagina. Solo paranoie?

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Gangarossa

20% attività
0% attualità
0% socialità
PONTE SAN PIETRO (BG)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2012
Gentile utente, le possibilità di un concepimento credo siano molto basse, per non dire quasi nulle.
In ogni caso in caso di ritardo è sempre bene eseguire un test di gravidanza( quello sulle urine va bene) per escludere una gravidanza.
Naturalmente per avvenire la fecondazione è necessario che la donna sia in periodo periovulatorio.
Dr. Giuseppe Gangarossa

[#2] dopo  
Utente 415XXX

La ringrazio per la risposta chiara e tempestiva. Se invece la penetrazione fosse riuscita a suo parere le probabilità sarebbero rimaste comunque basse?

[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Gangarossa

20% attività
0% attualità
0% socialità
PONTE SAN PIETRO (BG)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2012
Si con molta probabilità non ci sarebbe stato pericolo.
Bisogna anche vedere in quale fase del ciclo mestruale era la sua partner
Dr. Giuseppe Gangarossa