Utente 400XXX
Buona sera, ho inserito Jaidess il 21/01/2016. In questi mesi ho avuto fenomeni di spotting e sempre ciclo in anticipo, lungo 8/10 gg e abbondante rispetto a quando non avevo niente. Questo mese il ciclo doveva arrivare il 25/06 calcolando 28 giorni regolari ma non si è verificato. In più non sento più i fili. Li controllavo praticamente ogni settimana e di solito con l'avvicinarsi del ciclo scendevano un pò di più. Presa dal panico visto che ho quasi 49 anni e già due figli ho fatto oggi test di gravidanza precoce risultato negativo e visita con ecografia. Risultato: i fili non ci sono più al loro posto ma la spirale è comunque al suo posto in più il ginecologo ha visto un inizio di ciclo. Trovato anche una cisti ovarica a destra di cm 3x2.5. Ora mi chiedo: è normale che i fili spariscano? Sono comunque protetta da gravidanze e come farò a controllare che la spirale sia al suo posto? Il ginecologo mi ha detto che comunque per vedere una gravidanza in atto con l'ecografia sarebbe troppo presto e che se il ciclo non si avvia è opportuno fare un bhcg tra una settimana. Potrebbe essere che finalmente con la spirale mi sparisce il ciclo o che comunque diminuisce come decanta il libricino di Jaidess o sarà l'ennesima irregolarità di questa spirale? Una cosa sola mi è stata chiara dopo la visita. Sarà difficile da togliere così come è stata difficile da inserire.
Grazie perla cortese risposta.

[#1] dopo  
Dr. Cesare Gentili

28% attività
20% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
VIAREGGIO (LU)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gli IUD medicati al progesterone diminuiscono di molto il flusso mestruale, fino talvolta a farlo scomparire. I primi effetti della azione dello IUD possono avvenire anche dopo alcuni mesi dall' inserimento È' possibile pertanto che il progestinico cominci ad esercitare la sua "decantata" azione emostatica in modo efficace proprio da questo mese
Ė abbastanza frequente una risalita dei fili nel canale cervicale in genere legata e piccoli riassestamenti dello IUD nella cavità uterina. La ecografia fa fede sulla corretta posizione dello IUD
Dr. Cesare  Gentili
www.cesaregentili.it