Utente 494XXX
Ho il dispositivo intrauterino Kyleena da circa 3 mesi. Un ciclo è arrivato dopo 47 giorni ed il secondo dopo 29. Ora sono al 34 giorno e delle mestruazioni non vi è traccia. Ho fissata un appuntamento col mio ginecologo per controllare la spirale, ma non sarà prima delle due settimane purtroppo.
Non ho fastidi né disturbi.
La mia domanda è la seguente, vi è il rischio di una gravidanza? Ho avuto rapporti completi con coito interrotto durante la prima settimana post mestruazioni.
Se eseguissi esami del sangue per dosare le beta, potrebbero risultare falsate dal progesterone rilasciato dal kyleena?
Ad eventuale ecografia si potrebbe vedere qualcosa?
Vi ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessun problema con lo IUS (sistema intrauterino al levonorgestrel) KYLEENA , il progesterone riduce notevolmente la quantità dei flussi mestruali perchè la crescita endometriale è ridotta, ma questo non è un evento patologico o segno di gravidanza
Penso ci sia stata una mancata comunicazione tra lei e il Collega , queste cose le evidenzio in corso di counselling pre- inserimento.
Secondo il mio parere tutto normale . Il progesterone (che in questo caso non passa nel sangue ) non interferisce con il test di gravidanza .
BUONA CONTRACCEZIONE
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 494XXX

La ringrazio per la sua tempestiva risposta Dottore. Mi era stato detto che il flusso mestruale sarebbe diminuito, ma non mi aspettavo potesse già ritardare/assentarsi dopo appena 3 mesi dall'inserimento. I due cicli precedenti erano stati abbastanza irregolari e le perdite erano durate circa 4/5 giorni (seppur molto più lievi rispetto alle mie menometrorragie prima del Kyleena).
Posso stare tranquilla, attendendo l'eco di controllo dal mio ginecologo, secondo Lei?
Purtroppo sono i primi mesi di spirale, dopo anni di pillola.
Ancora grazie.

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se vuol sentirsi più sicura attenda, ma non ho dubbi.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 494XXX

La ringrazio ancora per la sua disponibilità e gentilezza!

[#5] dopo  
Utente 494XXX

Buonasera Dottore,
la ricontatto per un piccolo chiarimento.
Ho eseguito ecotv ma il controllo è stato piuttosto veloce e sbrigativo.
Lo IUS risulta in sede, ma viene segnalato un corpo luteo sull'ovaia sinistra... ed il ciclo ancora non si fa vedere (dal 27/08) .
-Cosa starebbe a significare?
-tra quanto potrebbe arrivarmi il ciclo / in che fase potrei essere con presenza di corpo luteo?
-un eventuale concepimento si sarebbe notato all'ecotv dopo 4 settimane circa?

la ringrazio anticipatamente e chiedo perdono per il disturbo, ma sono un po' in ansia

[#6] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Con lo IUS la attività ovulatoria non è soppressa , quindi ha ovulato ma non ci può essere gravidanza.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Utente 494XXX

Grazie mille, gentilissimo!