Utente 420XXX
Buongiorno, il 2 agosto mi sono sottoposta ad un intervento In via laparoscopica per asportare una cisti ovarica endometriosica, ed ora devo iniziare a prendere nuvaring (con sospensione). Il 19 agosto infatti dopo la trasvaginale, il mio ginecologo mi ha detto di iniziare anche subito con l'inserimento dell'anello, ha detto che è tutto a posto e che ho ovulato. Il mio ultimo ciclo risale al 26 luglio. Per una serie di motivi ancora non ho inserito l'anello e mi chiedevo quindi se a questo punto sia il caso aspettare direttamente l'arrivo delle mestruazioni...Altrimenti cosa comporterebbe l'inserimento del primo anello pochissimi giorni prima del ciclo (o anche il giorno prima)? Generalmente ho un ciclo irregolare che può arrivare tra il 28esimo e il 35esimo giorno, invece nei tre mesi precedenti all'intervento mi è arrivato al 40esimo. Grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Conviene introdurre l'anello il primo giorno del flusso mestruale , per una migliore sincronizzazione della crescita endometriale.
Questo ritardo non comporta nulla sull'aspetto terapeutico( per l'endometriosi ) e contraccettivo .
Questo comportamento è più fisiologico , è più consono.
SALUTONI
NICOLA BLASI, MD
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI