Utente
buona sera ! oggi ho ritirato l'esito dell'esame del progesterone effettuato in 23°giornata. Premetto che ho un ciclo di 25 giorni. Il valore è 9,31 ng.
E' un valore positivo?Aspetto con ansia una Vostra risposta.Grazie in anticipo saluti.

[#1]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Generalmente il dosaggio del progesterone in fase lutale prevede due o, meglio ancora, tre prelievi.
Il valore, considerato su di un solo esame, è regolare.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#2] dopo  
Utente
grazie per la risposta.oggi ho parlato col mio ginecologo e mi ha detto che il valore del progesterone in 23° giornata è un pò basso e che forse è per via dell'ovulazione già avvenuta.cmq mi ha detto di rifare l'esame anche questo mese.volevo sapere come si può procedere nel caso in cui anche questo mese risulterà basso.però c'è una cosa che mi risulta diificile capire.se faccio quest'esame in 23°giornata non è scontato che l'ovulazione sia già avvenuta?La prego di rispodermi al più presto.sono 4 mesi di tentativi ma la cicogna non vuole arrivare.ho avuto l'ultima mestruazione l'8 dicembre il mio è un ciclo di 25 gg.secondo lei quali sono i giorni più fertili? la ringrazio in anticipo aspetto con ansia.anna

[#3]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Procediamo con ordine.
a) il valore del progesterone NON è basso, almeno per le tabelle in mio possesso
b) se desidera una gravidanza, dovrà semplicemente avere rapporti completi a giorni alterni nel periodo che va dal 12° al 16° giorno del ciclo, iniziando la serie di rapporti dopo un periodo di astinenza di 3 - 5 giorni.
4 mesi sono davvero pochi per eseguire un qualsivoglia esame per la sterilità o inferilità di coppia.
Auguri per tutto.

Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#4] dopo  
Utente
grazie ancora per le delucidazioni.volevo chiederle ancora come mai il mio ginecologo mi ha prescritto l'acido folico.documentandomi un pò ho letto che solitamente l'acido folico si prescrive a donne già in stato di gravidanza e che nel mio caso aumenta la fertilità.è vero quest'ultimo?ma esiste davvero qualcosa capace di aumentare la fertilità?se si che cosa?e cmq a proposito dei giorni ideali per rimanere incinta sembra che io in quei giorni divento isterica,le spiego.ho 31 anni lavoro con dei turni assurdi e il mio è un lavoro che mi tiene in piedi 8 ore.durante la pausa pranzo è un corri corri continuo e poi di nuovo a lavoro sino alle 21 e la sera sono a pezzi e rimando di avere rapporti.non le nascondo che per questo mio marito ritiene che io un figlio non lo voglio davvero ma la stanchezza prende il sopravvento facendomi perdere anche il desiderio.mi scusi per lo sfogo so che non è uno psicologo ma se può darmi un consiglio le sono grata.

[#5]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
L'Acido Folico si assume, meglio, in periodo pre-concezionale, per ridurre l'incienza di malformazioni cardiovascolari e del sistema nervoso centrale nonchè dello scheletro assile (cranio e colonna vertebrale.
Bene, quindi, assumerlo fuori gravidanza (lo continuerà ad assumere anche in gravidanza, ovviamente).
Il tipo di lavoro da Lei svolto certo non La mette nelle migliori ondizioni psicologiche per avere una gravidanza.
Ovviamente su cosa fare, nessuno è in grado di darLe consigli: è Lei stessa che dovrà prendere una decisione al riguardo.

Cordialità ed auguri vivissimi.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#6] dopo  
Utente
buonasera dottore.ho ritirato l'esito dell'esame del progesterone effettuato in 22 giornata ed è 12.31.cosa ne pensa? in più da due mesi sto usando gli stick persona senza computer ma non sono soddisfatta .ho avuto l'ultimo ciclo il 2/01/09 e devo dire che poi mi sono messa d'impegno.dal 19 lo stick mi segna tutte e due le strisce ma molto sbiadite.cosa significa?oggi sono al 23 giorno di ciclo potrebbe essere che sto ancora ovulando?

[#7]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Il valore dell'ormone è ottimale.
Per sapere, al meglio, dell'ovulazione, sarebbe opportuno eseguire un monitoraggio ecografico della crescita follicolare spontanea con eco TV ripetute.
In questo modo si avrebbero informazioni più dettagliate riguardo:
a) al momento fertile (diametro follicolare compreso fra 18 e 22 mm)
b) presenza dell'ovulazione (falda liquida nello scavo di Douglas in seguito allo scoppio follicolare).

Ciò, quindi, potrebbe permettere i rapporti nel vero periodo fecondo.


Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#8] dopo  
Utente
chiedo scusa dottore ma non mi ha detto espressamente cosa ne pensa degli stick persona usati senza computer.come le dicevo nonostante sono a due giorni dal prossimo ciclo lo stick mi segna le due linee sia quella di destra che quella di sinistra.può essere che sto ovulando a 2 giorni dal ciclo.sa ho deciso di non usare più questi stick anche perchè mi stressano molto mentalmente non sempre una delle due linee si fa vedere.in più dall'eco è venuto fuori un mioma di 22x 21 mm,pensa che potrebbe impedirmi di rimanere incinta il mio ginecologo alla mia richiesta di toglierlo mi ha detto che non è il caso vista la sua piccola dimensione.grazie

[#9]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Procedo con ordine.
1) gli sticks Persona sono affidabili, ma meglio il monitoraggio ecografico della crescita dei follicolo mese x mese
2) le valutazioni sull'impatto del mioma devono provenire da: a) sede b) dimensioni c) comportamento nel tempo. Solo così si potrà dare e dire una risposta definitiva alla questione.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#10] dopo  
Utente
buongiorno dottore vorrei sapere se è vero che nei giorni del ciclo c'è la possibilità di rimanere incinta.sa io le sto provando tutte con scarsi risultati e anche se non l'ho mai fatto col ciclo proverei anche cosi.ma a quale giorno è opportuno farlo ? io ho un ciclo abbondante e di 7 giorni.la prego di rispondermi al più presto e se vuole darmi ulteriori consigli per beccare la cicogna la ringrazio anticipatamente.il 29 di febbraio sono già 6 mesi di tentativi Lei pensa che devo ancora aspettare o è già il caso di effettuare ulteriori indagini?

[#11]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Credo che io non sia stato sufficientemente chiaro nei posts precedenti.
Il metodo MIGLIORE per sapere dell'ovulazione (se c'è e quando c'è) è l'ecografia transvaginale ripetuta a richiesta dell'operatore dopo una prima ecografia di base fra l'ottavo e decimo giorno del ciclo.
Se vuole davvero una gravidanza, dovrà, al meglio per Lei, eseguire questa metodica.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#12] dopo  
Utente
gentile dottore innanzitutto mi scuso so di essere insistente ma non ci sto capendo più niente.ieri ho chiamato il mio ginecologo per chiedergli se dovevo fare l'esame del progesterone questo mese visto che ho saltato quello del mese scorso per un lutto in famiglia.le ricordo che ho un ciclo di 24/25 giorni e questo mese arriverà il 19.lui mi dice che lo potevo fare oggi in pratica in 18 giornata.meravigliata perchè mi ha sempre prescritto quest'esame in 22/23 giornata gli ho chiesto come mai questa volta un pò prima e lui mi ha detto che se faccio questo benedetto esame in 22/23 giornata il valore sarà sempre basso visto che il valore scende in concomitanzqa con le mestruazioni.il tono era quasi arrabbiato come se il tutto l'avessi decisoo io.non so più che fare vorrei cambiare dott.cosa ne pensa? la cosa che mi fa più rabbas che nonostante l'ho pagato pr0fumatamente si è limitato solo a farmi una eco la visita e paptest senza preoccuparsi ad esempio di controllare lo tato delle tube.non so che fare sono delusa ho perso 3 mesi senza capirci niente.cosa devo fare .

[#13]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Condivido l'idea di dosare il Progesterone su plasma in 18ma giornata in una donna con cilo a 24-25 giorni.
Le altre considerazioni le lascio a Lei.

Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#14] dopo  
Utente
buona sera dottore volevo chiederle alcune cose.premetto che giovedi 24 settembre ho subito una miomectomia resettoscopica.da luglio ho fatto terapia oni 28 giorni con gonapeptyl depot 3,75.Ecco il mio quesito.Quando tornerà il ciclo mestruale?Passerà molto tempo?Ansiosa di iniziare di beccare la cicogna la ringrazio in anticipo per una sua cordiale risposta.......anna

[#15]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Dalla fiala, dovrà attendere fra 40 e 50 giorni.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#16] dopo  
Utente
gentile dottor santoro la ringrazio innanzitutto per la risposta di sabato.Le ricordo che il 24 cm ho subito una miomectomia resettoscopica con anestesia epidurale.Le volevo chiedere quali sintomi post operatori provoca questo tipo d'intervento.Una mia amica ha subito lo stesso tipo d'intervento però lei mi diceva che dopo una settimana stava benissimo.Bè io ho forte male alla schiena,capogiri,stati di debolezza perdite non eccessive di sangue ma rosa e insistenti vampate di calore e sudate.Penso che quest'ultime siano dovute al trattamento che ho fatto per tre mesi antecedenti alla data dell'intervento con gonapeptyl depot 3,75.Mi chiedevo se per alleviare il mal di schiena potevo prendere una bustina di aulin o qualche altro anti infiammatorio.La ringrazio ancora e in anticipo e mi scuso se come sempre mi dulungo un pò.

[#17]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Concordo sulla sua visione dei fatti.
Può tranquillamente fare come già ha pensato.

Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#18] dopo  
Utente
salve dottore le volevo chiedere alcune cosa.Dal 20/7 ho fatto tre punture di gonapeptyl depot 3,75 a distanza di 28 gg per poi intervenire su un mioma per via resettoscpica il 24 settembre.Ad oggi non ho ancora il ciclo.Volevo chiederle quando potrò avere il primo rapporto e quando potrò iniziare a provare di rimanere incinta.Nella speranza che era il mioma la causa di mancato concepimeento,ansiosa aspetto una sua risposta.Grazie in anticipo per la sua cortesia

[#19]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Come Le dicevo in un mio post precedente, dovrà attendere almeno 40 - 50 giorni dall'ultima fiala di Analogo del GnRH per rivedere il ciclo segno della ripresa funzionale delle Su ovaia e, quindi, della Sua capacità di concepire.

Saluti.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#20] dopo  
Utente
Gentile dottore volevo chiederle un consiglio.Come le ho già scritto nei post precedenti ho fatto l'ultima fiala dei Gonapeptyl depot 3,75 il 14/09 e il 24/09 ho subito una miomectomia resettoscopica.La settimana scorsa sono stata dal mio ginecologo per visita di controllo e mi dice che l'intervento è riuscito alla perfezione siamo riusciti a rimuovere tutto il mioma quindi svanita l'ipotesi di dover fare l'intervento in due tempi visto che il mioma era per metà dentro l'utero.Con l'ecografia il ginecologo ha riscontrato una cisti all'ovaio destro di 22mm che per lui potrebbe trattarsi di cisti follicolare in virtù della mestruazione che si sta preparando ad arrivare.Anche per Lei potrebbe trattarsi di questo?In più sto notando perdite trasparenti quasi filamentose.Può essre che sto ovulando?Le ricordo che prima della terapia con analogo ho avuto l'ultimo ciclo il 26/07.Quindi mi chiedo l'ovulazione deve avvenire dopo il prossimo primo ciclo o può trattarsi che stia ovulando ora?Secondo lei dopo il primo ciclo posso provare a rimanere icinta o è preferibile aspettare qualche mese?

[#21]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile utente
mi pone domande alle quali è difficile se non impossibile risponderLe senza un controllo diretto.
Però, stando a quanto riporta, sarei dell'idea che Lei stia in questi giorni ovulando e, quindi, il ciclo dovrebbe rivederlo fra circa 2 settimane.


Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#22] dopo  
Utente
Grazie tante per la cortesia con cui risponde alle mie insistenti domande ogni volta.Ma quindi se sto ovulando potrei provarci ora a rimanere incinta o mi consiglia di aspettare il ciclo e provarci subito dopo?Grazie e scusi ancora la mia insistenza ma spero tanto di rimanere incinta che ormai le provo tutte

[#23]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Ovviamente può provare anche ora, anche se, per una completa rigenerazione dell'endometrio, consiglierei di attendere il flusso che si presenterà a breve.


Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#24] dopo  
Utente
gentile dottore volevo sapere se lei ritiene normale che il ciclo non ancora mi si presenta.come le avevo scritto nei post precedenti ho fatto l'ultima delle tre punture di gonapeptyl depot 3,75 il 14 settembre e il 24 dello stesso mese sono stata operata di miomectomia resettoscopica.mi faccia sapere qualcosa

[#25]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Per sicurezza, esegua un test di gravidanza. In caso di risultato negativo, richieda l'esecuzione di un'ecografia vaginale per avere informazioni sull'endometrio e sulla presenza di follicoli all'interno delle ovaia.

Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#26] dopo  
Utente
grazie per la sua immediata risposta ma ora sono ancora più in pensiero.Uno perchè dalla data dell'intervento e cioè dal 24 settembre io non ho avuto più rapporti con mio marito e due perchè quando dopo un mese dall'intervento sono stata a visita di controllo il ginecologo ha trovato una cisti follicolare sull'ovaio destro che a suo dire poteva trattarsi della mestruazione che si stava preparando.mi aiuti a capirci qualcosa ,appena ho letto la sua risposta ho iniziato a pensare che c'è qualcosa che non va e che il ciclo sarebbe già dovuto arrivare visto che lei stesso in altri post mi ha detto di contare 40/50 giorni dall'ultima fiala.Grazie

[#27]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Può comportarsi come già consigliato nel mio penultimo post.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#28] dopo  
Utente
Gentile dottore volevo farle alcune domande.Il 16 aprile ho fatto pick up 5 ovociti fecondati 3.Lunedì 19 aprile ho fatto il transfer 3 embrioni due dei quali di prima classe l'altro di seconda classe.A detta del dottore sono i top quality cioè i migliori embrioni che possono esserci.in più prima del transfer dandomi tutte queste informazioni mi ha detto che si trattava di morula compatta e quindi dovrebbe essere positivo.Il problema è che al mattino seguente io ho avuto forti nausee e ho vomitato tutto il giorno,quindi ora mi chiedo:potrà tutto questo compromettere l'esito finale?farò l'esame delle beta il 3 maggio.In più secondo Lei ho buone possibilità di rimanere incinta?Ah chido scusa mi hanno praticato una icsi per la oligoastenospermia di mio marito.Nell'attesa di una sua risposta la ringrazio anticipatamente

[#29]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
L'esame della BetaHCG darà senz'altro un esito positivo.
I sintomi che avverte possono essere quelli della gravidanza iniziale.
Non appena i valori dell'ormone (BEta HCG) saranno superiori ad 800 - 1000 mUI/ml, potrà eseguire un'eco vaginale e visualizzare, così, la camera o le camere gestazionale/i.


Saluti ed auguri.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#30] dopo  
Utente
Grazie tante per l'immediata risposta,ma Lei non pensa che i sintomi che ho avuto possono essere attribuiiti a un virus intestinale ,tra l'altro non è troppo presto avere nausee e vomito il giorno dopo del transfer ?Il fatto è che già da ieri pomeriggio non ho più vomitato.Ma se fosse stato un virus ,lei pensa che avrà compromesso il tutto?Ma lei dicendo che sicuramente l'esame delle eta darà esito positivo ,pensa che sarà per via dei farmaci che ho preso o pensa che davvero sia già incinta?

[#31] dopo  
Utente
Lo so sono ripetitiva ma La prego ,mi dica realmente cosa pensa.Grazie

[#32]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Signora
Lei mi attribuisce facoltà divinatorie, che, francamente, non posseggo!!!


Saluti.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#33] dopo  
Utente
Chiedo scusa ,non era mia intenzione era solo per chiedere un suo parere,visto che nel precedente post lei aveva detto che di sicuro le beta daranno esito positivo e addirittura aveva preannunciato che daala prossima eco si sarebero potute vedere le camere gestazionali(plurale).Comprendo che il vostro è un lavoro duro,aver a che fare con pazienti che disperate cercano sempre una parola rassicurante.Le auguro un buon fine settimana e grazie sempre pper la sua disponibilità

[#34]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Per la verità ho scritto "la camera o le camere gestazionale/i", il che significa una o più camere...

Stia tranquilla ed esegua il prelievo per il dosaggio dell'ormone.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#35] dopo  
Utente
Gentile dottore buonasera ,La scrivo per informarla di come è andato il mio post transfer.Giovedì mattina piccole macchie rosa chiaro,chiamo il medico del centro e mi consiglia di sospendere gli ovuli vaginali(Progefflik)e fare la fiala prontogest da 100 e venerdì mattina fare anticipare l'esame delle beta.Il risultato:4,2 ed ero in 11 giornata post transfer ,da oggi le macchioline hanno assunto il colore delle mestruazioni ma sono sempre macchioline e non il mio solito ciclo.Dal valore delle beta il mio medico dice che è negativo.Un senso di morte dentro che non si può descrivere.Sapevo che non sarei mai riuscita ad ottenere la gravidanza al primo tentativo icsi ma sono arrabbiatissima ma non col medico .Sto a pormi domande su domande alle quali non riesco a darmi nessuna spiegazione.Del tipo ,si è vero,il problema è mio marito mentre di me sia il mio ginecologo che mi segue sia quello del centro mi hanno confermato la stessa cosa:utero,ovaie,endometrio tutto perfetto,sicuramente ce l''avrei fatta pure perchè il giorno del pick up il medico mi ha detto con tanta felicità che lui non aveva dubbi su di me ,che su 5 aveva fecondato 3 embrioni top quality 2 dei quali in terza giornata erano morule compatte.E allora cos'è che è andato storto?Forse i due gg post transfer ,quelli in cui io ho vomitato senza tregua hanno inciso sull'esito finale?A detta del medico avevo quei sintomi per l'assunzione di progesterone che provoca i sintomi di una donna gravida e che non avrebbe influenzato il tutto.Le chiedo scusa in anticipo per essermi dilungata troppo ma mi sento sola e vorrei che qualcuno mi aiuti a capire.Su tre fagiolini neanche uno.Il mio sogno finisce qui..........................

[#36]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile amica
su con la vita!!!
E' davvero scarsa la quantità delle persone che al primo tentativo restano in attesa. Davvero.
Ma guardi (come dico sempre io) il bicchiere dalla parte del pieno e non del vuoto!
La presenza di embrioni di qualità ottimale deve far crescere in Lei non lo sconforto ma l'ansia di riprovare!
Quante, invece, si sentono dire :"Cara Signora le abbiamo impiantato tre embrioni ma sono di qualità scadente, si attenda solo il peggio"? Una marea!!
Allora? Si armi di santa pazienza e di tenacia! Dove sono finite queste qualità tipiche delle donne delle Sue parti?
Sursum Corda!
Ritorni, dopo il dovuto periodo di riposo nuovamente all'attacco fino al conseguimento del risultato.
Non può certo abbandonare tutto proprio ora!

Saluti
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#37] dopo  
Utente
Gentile dottore,buongiorno è un bel pò che non Le scrivo.Dopo il tentativo ICSI di aprile 2010 fallito mi sono sottoposta di nuovo alle terapie per ricominciare il tutto a settembre ma con risultati deludenti.Scarsa risposta alla stimolazione e ciclo tre gg prima che avrei dovuto sottopormi al prelievo ovocitario.Il medico del centro mi dice di sospendere le terapie definendomi una poor responder e mi fissa un appuntamento per un controllo ecografico per assicurarsi che nessuno di quei pochi follicoli prodotti si fosse incistato.Vado al controllo ed è tutto ok.Abbiamo parlato dell'accaduto e mi dice che secondo la mia giovane età e il mio ottimo contenitore(così mi definisce)si aspettava una maggiore risposta.Poi ci dice che avremmo fatto un altro tentativo e dopo ci ha consigliato un periodo di pausa in cui la coppia si ferma e pensa a due possibili alternative:adozione o ovodonazione.Sono uscita dallo studio senza avere la forza di dire una parola,mi sembrava che la storia si fosse ribaltata e il problema non era più mio marito con la sua oligoastenospermia ma ero io.Il mio ritorno da Bari a casa l'ho fatto con le lacrime che mi scendevano ininterrottamente e con mio marito che ,dolce come al solito mi diceva di calmarmi e che prima o poi ce l'avremmo fatta.Da settembre passano i mesi e così il 29/12/2010 inizio le terapie con 1/2 fiala di decapeptyl al giorno che poi diventa 1/4 con l'inizio della stimolazione 450 puregon e due fiale di meropur continuando sempre il decapeptyl.Inizio i monitoraggi con dosaggi a gg alterni di Estradiolo risultato:solo 4 follicoli ed estradiolo 836.Il medico mi dice che il 19 gennaio dovevo smettere con le terapie e all'una di notte fare la gonasi per poi essere al centro il 21 per il pick up.Mi vengono prelevati 3 ovociti ma solo 1 fertilizzato.Ritorno al centro il 24 e mi trasferiscono un solo embrione di 1° di 8 cellule.Il medico mi dice che poche volte si vede un embrione così bello e perfetto e subito dopo l'embriologo mi a i complimenti per il mio embrione a suo parere stupendo.Così anche se un pò rammaricata per la quantità mi faccio forza e mi dico che magari è uno ma poco e buono.Passano i gg e oggi sono al nono giorno post transfer e sono qui ad attendere il 7 febbraio,giorno in cui il dottore mi ha detto di fare l'esame delle beta.Mio marito vorrebbe anticipare al 4 febbraio,ma io ho una paura da pazzi.Temo che sia troppo presto.Bhè caro dottore penso di averLa assillata abbastanza pertanto La saluto e Le auguro una buona giornata.Aspetto un suo modesto parere.

[#38]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Credo sia utile attendere la data che Le hanno indicato per eseguire il dosaggio delle beta. Un dosaggio indata precedente potrebbe confondere le idee e predisporla psicologicamente al peggio.

Cordialità ed auguri.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#39] dopo  
Utente
Gentile dottore,buonasera ho seguito il suo consiglio e ho fatto l'esame delle bhcg il 7 febbraio (14 post transfer),il risultato ancora una volta deludente ma credo questa volta ancora di più, ha evidenziato un valore bassissimo:0,8.Attenendosi a questo valore secondo lei c'è stata almeno in minima parte una forma di attecchimento iniziale.A me sembra come se non ci fosse mai stato niente.Ho chiamato il medico e mi ha detto di fissare un appuntamento per una ecografia di controllo e per parlare sul da farsi.Temo che ripeta le stesse cose dell'altra volta e cioè di iniziare a pensare all'adozione o ad un tentativo di ovodonazione.Ma io mi chiedo se è vero che io non ho nessun tipo di problema (utero,ovaie ed endometrio perfetto)ma il mio è solo un fattore maschile perchè mi fa tali proposte????Non so cosa pensare anzi no ,inizio a pensare che se nonostante il problema di mio marito cmq in laboratorio per ben già due volte vengono fuori embrioni perfetti,di classe A,di 8 cellule,top quality allora il problema è dentro di me perchè non avviene attecchimento???Ci tenevo a tenerla informate sulle mie avventure,La saluto e le auguro un buon fine settimana

[#40]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Mi riferisca del colloquio col Collega.


Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#41] dopo  
Utente
Gentle dottore buona sera volevo informarla che oggi sono stata a controllo dopo icsi fallita.L'ecografia è andata bene ma è successa una cosa strana,il dottore anche lui meravigliato di questa cosa mi ha detto che c'erano sei follicoli e sono all'ottavo giorno di ciclo.Io che nonostante dosi da cavallo di stimolazione altro che non produco appena tre o quattro follicoli questa volta senza nessun farmaco,in maniera del tutto naturale vengono fuori questi follicoli.Il bello è che prima di fare l'ecografia abbiamo parlato dell'accaduto e del fatto che nonostante le alte dosi di stimolazione,la mia giovane età(33 anni),nessun tipo di problema dall punto di vista ginecologico io sono la classica poor responder che però produce poco ma fa embrioni di qualità.Il dottore mi ha detto di ritentare per un ultima volta e poi pensare all'ovodonazione.Ma mi chiedo perchè????Mica non produco proprio niente???????????????????Poi l'ecografia che ha fatto stupire anche lo stesso dottore.Io che gli dico che più che una poor responder mi sentivo tanto un errore della natura.bhè che dire ,la natura a volte è proprio strana.cmq io penso che questa potrebbe essere un'opportunità e magari provare a fare il bimbo a casa. Chissà che succede anche a me il miracolo?Secondo Lei in quali giorni dovrei provarci.Potrebbe suggerirmi come comportarmi??????????????????Le ricordo che il ciclo è arrivato il 9 febbraio.Aspetto una sua risposta

[#42]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
SOLOFRA (AV)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Spesso, dopo una stimolazione ovarica andata male per una ICSI o FIVET si hanno gravidanza spontanee.
Direi di riscriverci:
a) su un altro post visto che abbiamo superato le 40 mail e per la politica del sito ciò non si dovrebbe fare
b) fra qualche mese di tentativi (almeno a Maggio-Giungo).



AUGURI.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli