Utente 472XXX
Gentilissimi dottori, mi rivolgo a voi per una domanda.
La mia ragazza ha iniziato ad assumere questo mese la pillola effiprev.
Non è sicura di aver iniziato l'assunzione proprio il primo giorno di ciclo, verosimilmente il 3.
nel caso in cui fosse stato cosi è sufficiente aspettare una settimana per poter avere rapporti completi? oppure bisogna aspettare il secondo blister? tengo a precisare che è alla 11esima pillola e che è stata assunta sempre correttamente.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In questo caso è già sotto copertura contraccettiva , non dve attendere altre pillole.
La copertura è presente anche durante la pausa dei 7 giorni.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 472XXX

Gentilissimo dottore, la ringrazio per la risposta esaustiva.
Le volevo chiedere 4 cose rapidissime, più che altro curiosità. In questi giorni (causa di un bruttissimo motivo personale) mi è capitato spesso di informarmi circa la tiroide, le chiedo:
1) La presenza di un ipertiroidismo o un ipotiroidismo (non diagnosticato, in quanto non sono stati fatti controlli specifici) può influire sull'effetto contraccettivo della pillola?
2) in caso di massaggi prolungati al collo si può stimolare questa ghiandola a produrre più ormoni e quindi agire sull'efficacia della pillola?
Spesso la mia ragazza ama farsi fare questi massaggi a fine giornata.
3) Lei assume effiprev tutte le mattine alle otto (le è più comodo per il lavoro), quindi il secondo blister dovrà iniziare l'ottavo giorno dall'ultima pillola presa, trovandosi ad iniziare la pillola nello stesso giorno nel quale ha iniziato la prima volta, prendendola sempre alle 8 di mattina dell'ottavo giorno?
4) Nel blister effiprev ci sono tre file di pillole con i 7 gg della settimana. Ovviamente lei inizia dalla fila più in alto, ed iniziando il venerdi, inizia con la pillola recante la scritta "venerdi", fa tutto il giro seguendo la freccia..però ovviamente le ultime pillole da prendere sono quelle della prima fila fino a venerdi (Escluso, perchè l'ha presa il primo giorno) la modalità di assunzione è corretta cosi?
Mi scuso se le domande sembrano stupide. Ringrazio il gentilissimo dottor Blasi e mi complimento per il servizio che offrite

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le alterazioni della funzionalità tiroidea non alterano l'effetto contraccettivo della pillola.La funzione tiroidea è regolata da una parte dell'encefalo non da massaggi esterni.
La regola è quella di assumere la pillola possibilmente alla stessa ora e i vari blister vanno iniziati sempre lo stesso giorno della settimana, inoltre questa pillola è MONOFASICA quindi tutti i confetti sono uguali, le varie scritte servono per un ordine corretto di assunzione.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 472XXX

Grazie mille dottor Blasi. E' chiarissimo e preciso nelle risposte.
Approfitto della sua disponibilità e professionalità per togliermi un ultimo dubbio e poi non la disturbo più:
1) Un bicchiere d'acqua e bicarbonato bevuto a distanza di circa 12 /14 ore dall' assunzione della pillola e circa 8/10 ore prima dell'assunzione della pillola del mattino seguente può inficiare l'effetto contraccettivo? anche se lo si bevesse per due/tre sere consecutive?
2) Esiste un elenco ufficiale degli alimenti e delle erbe che possono interferire con la pillola? il medico di base ha risposto lapidariamente : "solo quello che c'è scritto sul bugiardino" ...il quale bugiardino riporta solo Iperico e pompelmo. Esistono altri alimenti che possono interferire con la capacità contraccettiva della pillola? esiste una fonte ufficiale da consultare? su internet si leggono troppe "Voci di corridoio" e l'attendibilità non mi sembra granchè.
3) Alla luce di ciò Tisane a base di biancospino, melissa e camomilla interferiscono? se ne può bere una al giorno? (ovviamente a condizione che non dia vomito o diarrea)
4) il prodotto pyralvex per le afte...può influire con la pillola?
Ho finito con le domande, spero in una sua risposta e la ringrazio per la sua squisita professionalità e disponibilità.