Utente 332XXX
Buonasera
Ho 24 anni, prendo da circa 9 anni la pillola mercilon, non mi ha mai causato problemi solo molti dolori il primo gg di ciclo.
Ieri ho fatto una visita ginecologica completa + pap test che dovrò ritirare settimana prossima.
Il ginecologo mi ha proposto l’anello da provare. Io mi sono dimenticata completamente di informarlo che soffro di cefalea con aura. Da piccola quasi tutti i gg mente adesso mi capita 1 volta all anno.
Leggendo su intenet ho letto che chi soffre di Cefalea è a rischio ictus.
Io non fumo non bevo dovrei proprio togliere completamente tutto o mettendo già l’anello può andare bene sapendo che fa meno male della pillola?
Sono molto ansiosa e ho paura veramente che mi venga qualcosa

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La "emicrania con aura " è una controindicazione assoluta (non relativa)" all'uso degli ESTROPROGESTINICI (pillola , anello vaginale e cerotto ) .
In particolar modo gli ESTROGENI .
Sottolineo che anche l'anello vaginale contiene estrogeni e contempla le stesse controindicazioni della pillola e del cerotto.
In questi casi si consiglia la "minipillola" contraccettivo con solo progestinico.
L'emicrania con aura determina un aumento di rischio maggiore rispetto a quella senza aura ( WHO e RCOG 2009).
Fondamentale è la corretta diagnosi di questa condizione per le diverse implicazioni neurologiche che le singole entità comportano.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 332XXX

Buonasera Dottore

Non sapevo dell’esistenza di questa mini pillola.
Funziona come la pillola normale? Blister e poi pausa per le mestruazioni?
A questo punto è inutile che passo alla pillola mercilon all’anello?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Si assume senza pausa !
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 332XXX

Buonasera Dottore

Oggi sono stata dal mio ginecologo per ritirare il pap test con esisto negativo.
Ho detto di avere la cefalea aura e mi ha detto che è meglio non prendere pillola/anello. Mi ha prescritto una visita neurologica per capire se è possibile comunque prenderla o no.
Io premetto che con la pillola mercilonnpresa da 9 anni non mi ha mai dato problemi anzi la mia cefalea è solamente 1 volta all anno e non ho avuto peggioramenti con la pillola anzi.
Quello che non ho capito è che la pillola è sconsigliata per il semplice motivo che potrebbe aumentare gli episodi oppure il motivo principale è rischio elevato di ictus trombosi ?
Il mio ginecologo mi ha detto che è per l’aumento degli episodi mentre leggendo su internet dicono per il rischio di ictus.
Se fosse per il semplice fatto che potrebbe aumentarmi episodi preferirei comunque continuare con la mia pillola o cmq prendendo l’anello che e molto meno potente... se invece il motivo principale è che potrebbe venirmi un ictus da un momento all altro la sospenderò.
Andrò comunque dal neurologo lei cosa mi consiglia ?