Utente 469XXX
Gentili dottori, sono una donna di trent 'anni e da circa due mesi avverto strani sintomi. Di solito non scrivo la data del ciclo ma avviene regolarmente il 1 di ogni mese. A febbraio si è presentato infatti il 1 scomparendo poi dopo soli 3 giorni di solito mi dura almeno 5. Poi si è ripresentato lo stesso mese ,cioè l ultimo giorno il 28 fino al 3 di marzo. Nel contempo i sintomi verificatesi erano un forte prurito intimo a febbraio e un odore strano a marzo sempre durante la fase delle mestruazioni un odore tipo zolfo nelle parti intime. Ho pensato a una candida ma non saprei. Sta di fatto che questo mese il ciclo non si è ancora fatto vivo. Sono al 5 giorno di ritardo e ho qualche perdita marroncina di colore chiaro . Durante i rapporti prestiamo attenzione ma non usiamo precauzioni. Grazie in anticipo Inoltre ieri ho avuto un certo affanno anche se fumo) stamattina appena alzata dopo aver preso il caffè ho avuto come uno sforzo di vomito e ho una pancetta strana. Forse è solo il pensiero.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Quando una coppia mi riferisce l'uso del coito interrotto devo sempre sospettare l'insorgenza di una gravidanza INDESIDERATA, per le percentuali molto alte di insuccesso.
Per questo motivo le consiglio prima di tutto l'esecuzione di un test di gravidanza.
Per il sospetto di vaginite deve eseguire un esame batteriologico a fresco del fluor vaginale.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 469XXX

Grazie per la risposta. Comunque mi sono tornate oggi con 6 giorni di ritardo e non era mai accaduto. Il colore è tipo rosa .