Utente
Buonasera dottori,
ieri sera con la mia fidanzata abbiamo praticato, con lo stesso preservativo,sesso vaginale,poi anale,e poi,per errore,nuovamente vaginale...Lei era al primo giorno di ciclo e le perdite erano lievissime,quasi assenti.Non so se può essere rilevante ma prende la pillola anticoncezionale Klaira.Dato quest'errore,siamo molto preoccupati per le infezioni che potrebbe prendersi.Secondo voi ci sono alte probabilità?Inoltre,se dovesse manifestarsi infezione,in genere,entro quanto tempo si manifestano i sintomi?Inutile dire che ci assale l'ansia.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' chiaro che un rapporto vaginale preceduto da un rapporto anale causa un trasporto di batteri fecali in vagina, con insorgenza di infezione da batteri aerobi (vaginite aerobia ) .
Alla comparsa di : senso di irritazione, secchezza, bruciore, disuria ( problemi alla minzione) e dispareunia (dolore al rapporto sessuale) e abbondanti secrezioni bianco -giallastre , bisogna allarmarsi e ricorrere a terapie adeguate.
Non è possibile prevedere i tempi di comparsa.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Capisco.Nell'ipotesi peggiore,le cure necessarie potrebbero alterare l'effetto della pillola Klaira?Cioè dovrebbe continuare a prenderla ma si annullerebbe l'effetto anticoncezionale?E inoltre sarebbe contagioso?

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
dipende dal tipo di terapia che si attuerà
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Buonasera dottore,
la mia fidanzata ha dovuto prendere l'antibiotico zitromax per 3 giorni a causa di placche nella gola.Terapia conclusa l'8 aprile.ovviamente ha continuato ad assumere klaira.Oggi,alla tredicesima pillola del blister ,durante un rapporto con preservativo,si è sfilato ed è rimasto quasi tutto dentro la vagina...l'anello però era quasi fuori e ho potuto sfilarlo facilmente. Non ero venuto e ci tengo a precisare che lei,durante l'assunzione di zitromax ,non ha avuto diarrea o vomito entro 4 ore dall'assunzione.
Esistono rischi in questo caso?

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Quindi nessun problema!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente
È impossibile anche se il liquido pre eiaculatorio dovesse aver toccato l'interno della vagina?se per pura sfortuna si fosse leggermente girato l'anello verso l'esterno.era metà verso l'interno e l'altra metà verso l'esterno.