Utente
Buongiorno dottori,
spiego due cose solo per arrivare al punto..a febbraio 2017 ho iniziato l'assunzione della pillola.. I primi rapporti tutto nella norma, a Settembre 2017, 2 giorni dopo un rapporto ho avuto delle perditine rosa..stessa cosa ad Ottobre, ma solo una volta..da quel momento ho perditine rosa (davvero minime) dopo ogni rapporto..
L'ultima visita ginecologica l'ho fatta a Febbraio 2017, dove ho portato l'esito degli esami del sangue per la pillola e dove mi è stata fatta un'ecografia esterna..
Non ho mai fatto il Paptest ed ho rapporti, anche se ben pochi e non in maniera continuata, da 4 anni..
Mi è stato detto che potrebbe essere la "famosa" piaghetta, ma sono un po' preoccupata.. Secondo voi è possibile che io abbia preso qualcosa, tipo il papilloma virus, che non sia stato riscontrato dalle varie eco precedenti o esami del sangue e che ora mi stia dando problemi?
Grazie infinite per la vostra attenzione!

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Chiariamo un concetto fondamentale l'ecografia addominale o transvaginale non ci da possibilità di evidenziare patologie del collo uterino (portio, cervice ) .
Questo è possibile soltanto eseguendo un esame con lo speculum vaginale ( a volte chiamato divaricatore ) con prelievo citologico per PAP test (HPV test )
Quindi soltanto con esame vaginale speculare è possibile evidenziare patologie tipo polipi , cerviciti o la famosa "piaghetta " ( ectropion) che potrebbero generare sanguinamenti dopo un rapporto vaginale
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie della tempestiva risposta e mi scusi per il ritardo..
Quindi mi sta dicendo che posso ricadere in uno di quei tre casi da Lei citati?! Non è possibile sia qualcosa di più "serio" e grave? Posso stare serena?

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Queste sono le cause più frequenti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio, farò un controllo il prima possibile!

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Perfetto
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI