Utente 491XXX
Salve ho cominciato ad usare nuvaring il 1 maggio e mi sono trovata abbastanza bene visto che è comodo. Durante un rapporto un mese fa l anello è sceso all entrata della vagina, ed il mio ragazzo comunque mi ha eiaculato dentro, il giorno dopo l ho rimesso apposto perché avevo paura di portare in su lo sperma. Dopo qualche giorno mi sono cominciati dolori forti alla schiena, nausea che non mi fa mangiare tutt ora e fitte alle ovaie ed il ciclo per ora non appare nella settimana di sospensione, devo preoccuparmi? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le modalità d'uso del NUVARING sono state corrette , infatti se durante un rapporto sessuale fuoriesce l'anello vaginale è sufficiente riporlo su un fazzolettino igienico e dopo il rapporto , lavare con acqua rigorosamente fredda l'anello e reintrodurlo in vagina.
Non trovo correlazione tra questo evento e i dolori pelvici , in questi casi è utile un controllo ginecologico ed escludere una eventuale cistite.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 491XXX

Grazie mille della veloce risposta, avrei un altra domanda:quando tolgo il nuvaring alla fine del mese è sempre pieno di muco bianco e puzza tantissimo, si proprio puzza. Non ho cattivi odori intimi, mi lavo spesso ma mi accorgo di questa cosa solo quando lo levo. Ho un infezione a livello della cervice/utero? È un odore da far girare la testa

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Deve escluder una possibile infezione vaginale (vaginite )
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI