Utente 462XXX
Salve ! Sono una ragazza di 23 anni , non ho patologie di base assumo loette come anticoncezionale da due anni e folina e Ferrograd per un anemia .
Ho notato da un po di tempo delle perdite giallognole e dense dalla vagina, li per li mi sono rivolta alla dottoressa di base specificando che non sapevo l insorgenza delle perdite ma le avevo notate solo perche avevo un brutto bruciore vaginale , mi ha dato yovis e intimolil dicendo che poteva trattarsi di infez ioni vaginali comuni , se non fosse passato avrei fatto un tampone ...ora ho delle lesioni che sembrano brufoli hanno la punta bianca e la vagina e tutta arrossata ! ... , il mio timore è che siano condilomi andrò in settimana dal ginecologo volevo delle rassicurazioni .
Potrebbero delle infezioni comuni fare dei condilomi ?
O a cosa potrebbe essere ?
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Da come li descrive non dovrebbero essere dei condilomi, ma potrebbero essere la manifestazione di una infezione che può essere di origine batterica, micotica (candida), una forma mista o altro ancora.
Non credo sia qualcosa di preoccupante, ma per capire effettivamente di che cosa si tratta è necessaria una visita, ed eventualmente un tampone vaginale che lei ha già prenotato con il suo ginecologo.

Per attenuare nel frattempo i sintomi e prevenire in futuro altri eventuali episodi di questo tipo, usi biancheria intima in cotone bianco, eviti le fibre sintetiche, regolarizzi la funzione intestinale se per esempio soffre di stitichezza o colon irritabile, eviti il cibo "spazzatura" e segua una alimentazione corretta, esegua una corretta igiene intima e utilizzi assorbenti ipoallergenici quando ha il ciclo.

Ci tenga aggiornati se vuole su quello che le dirà il suo ginecologo.

Un caro saluto.
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 462XXX

Grazie mille per la risposta , un ultima domanda , ultimamente ho anche un forte prurito anale , potrebbe dipendere da queste infezioni ?

[#3] dopo  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Si, ma potrebbe dipendere anche da altre cause.
La visita dal suo ginecologo la aiuterà concretamente a comprendere da cosa dipendono e a trovare il modo di risolvere questi disturbi....si rassereni e ci aggiorni dopo aver fatto la visita.

Un caro saluto.
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.altervista.org

[#4] dopo  
Utente 462XXX

Salve , alla fine ho eseguito un tampone vaginale , negativo per ogni infezione !
Il medico dice che probabilmente le secrezioni erano semplicemente aumentate , dato che ora non ci sono piu , ma i "brufoli "? Sono sempre lì! Piccoli e bianchi! Ho fatto anche un periodo lavaggi con clorexidina ora uso solo biancheria chiara e di cotone e detergenti appropriati
Grazie.