Utente 516XXX
Salve, ho un problema e vorrei una rassicurazione, ieri ho avuto un rapporto protetto con il mio ragazzo, il ciclo era finito da due giorni, sono abbastanza regolari ogni 27-28 giorni, quindi quando è avvenuto il rapporto mi trovavo nel primo giorno fertile. Nel momento in cui il mio ragazzo ha messo il profilattico, dopo un 2 minuti quando mi sono alzata da lui, il profilattico si era sfilato. Non era avvenuta ancora nessuna eiaculazione, l'anello del profilattico era nel bordo della vagina, infatti sono riuscita a toglierlo senza problemi. c'è qualche rischio che possa indurre in qualche gravidanza, visto che non è avvenuta eiaculazione?

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Dalla descrizione dell'evento si potrebbe eliminare qualsiasi dubbio.
Se siete cosi certi , nessun problema , altrimenti contraccezione post-coitale con EllaOne.
FELICE 2019
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 516XXX

Siamo sicuri che non c'era ancora un eiaculazione, sicuri che il profilattico non era rotto, il mio ragazzo l ha controllato ma senza la prova dell'acqua.. L unico dubbio è se c'era un po' di liquido pre-eiaculatorio, ma non c'era problema eventualmente perché eravamo protetti sin dall'inizio no? E poi se mai dovessi prendere questa pillo visto che il rapporto è avvenuto il 30 sera che tempo massimo ho?

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se il rapporto è iniziato con il preservativo indossato dal partner , nessun problema.
La pillola EllaOne si assume entro 5 giorni dal rapporto "sospetto ""
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 516XXX

Si il rapporto è iniziato con profilattico e senza eiaculazione, quindi secondo questo lei mi assicura che non c'è alcun rischio?

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
I rischi sono ridottissimi
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI