Utente
Buonasera dottori,
Sono una ragazza di 32 anni premetto che ho sempre il ciclo regolare ogni 25/27 giorni ho avuto le ultime mestruazioni il 14/07/2019 e mi sarebbero dovute tornare il giorno 08/08/2019 ma ieri sera quindi il 29 luglio avevo dei doloretti da ciclo e andandomi a pulire ero sporca di sangue, in questi 15 gg dal 14 al 29 ho avuto rapporti non protetti e mi chiedevo come devo interpretare questo ciclo se come mestruazioni o come aborto spontaneo anche se sarebbe davvero di pochissimo.
Detto ciò oggi ancora ho delle perdite non è proprio ciclo abbondante però ogni volta che vado al bagno e mi pulisco sono sporca di sangue.
Ho parlato con il mio ginecologo che mi ha detto che può essere ciclo che mi è venuto in anticipo o potrebbe essere altro ma comunque di non preoccuparmi ora io mi chiedo se devo fare qualcosa o se farà il suo corso da solo qualsiasi cosa sia dal momento che anche se fosse una gravidanza no. Sarebbe di più di 10 giorni.. .
Spero di essermi spiegata
Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In questi casi è molto probabile che si tratti di uno spotting da OVULAZIONE , presente in molte donne quando ovulano con dolori da scoppio del follicolo ovarico e contemporaneo calo estrogenico che causa la perdita ematica genitale.
La conferma di questa mia ipotesi diagnostica potrebbe averla se a distanza di 10/15 giorni ricompare la perdita ematica (vero flusso mestruale ) , a meno di una gravidanza.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno dottore,
Prima di tutto la ringrazio per la tempestiva risposta.
Io anche avevo pensato ad un problema di ovulazione però orami va avanti da 3 giorni e tende ad aumentare un po’ come se fosse ciclo senza un flusso troppo abbondante per questo pensavo più ad un ciclo in anticipo piuttosto che ad altro anche perché ho anche un po’ di classici dolori mal di pancia ecc ecc...l’unica cosa di cui avevo paura è come le dicevo prima di avere un aborto spontaneo anche se sarebbe davvero di pochissimo massimo 10 gg prima anche del primo ciclo...che dice posso escludere questa ipotesi secondo lei??? E anche se fosse immagino che si risolve da sola senza bisogno di dover fare nulla dal momento che è davvero pochissimo???
Grazie anticipatamente

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
perfetto!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI