Utente
Buongiorno dottori,
Ho 29 anni, sono malata di Sclerosi multipla, in cura con Aubagio e prendo la pillola.
Sono in una relazione stabile da più di 4 anni. Poco dopo la diagnosi ho sentito un calo del desiderio sessuale penso dovuto a livello emotivo e sensoriale e avevo un rapporto col mio ragazzo anche una volta ogni due mesi. Di colpo da settimana scorsa, durante i giorni del ciclo, ho provato sporadiche sensazioni di desiderio quando mi concentravo molto in ufficio e da domenica dopo aver avuto un rapporto col mio ragazzo, questo desiderio mi resta per ore e non passa. Il problema è che mi viene in ufficio e mi dà come delle scosse elettriche e non so che fare. Penso che possa essere normale e sano un ritorno del desiderio, ma data la sua intensità mi sta dando problemi di concentrazione sul lavoro. Non ho dolore, arrossamento, perdite strane o odori forti.
Non indosso vestiti stretti, no mutande sintetiche, esami urine perfetti fatti due settimane fa.. Potrebbe essere uno scompenso ormonale?
Grazie mille.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe essere un ritorno al clima ormonale normale .
In ogni caso va fatta una valutazione della sensibilità a livello vulvo-vaginale .
Con normalizzatori della trasmissione neuronale , cioè sostanze naturali che riportano i valori dei nostri endocannabinoidi nella loro normalità (echinacea, acido alfa lipoico,ect...) e ciò potrebbe migliorare una neuroinfiammazione , tipica della sua patologia
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille per il consulto. Andrò allora a fare un controllo per la sensibilità e poi valuterò le sostanze naturali che ha proposto, anche perché mi pare che con Aubagio non posso prendere echinacea (come ogni farmaco dovrò chiedere conferma anche alla mia neurologa).
La ringrazio ancora molto perché mi ha tranquillizzata.

Buona giornata.

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Mi faccia sapere
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI