Pillola del giorno dopo due volte nello stesso ciclo: si può?

Salve, ho un dubbio.
Ho preso la pgd tre giorni fa, e a seguito di un altro rapporto a rischio vorrei prenderne un'altra nelle prossime ore, ma ho paura dei possibili effetti collaterali che ci potrebbero essere nel prendere la pillola del giorno dopo a breve distanza l'una dall'altra.
Lei può darmi delle delucidazioni a riguardo?
Quali potrebbero essere i rischi e le complicazioni?
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 39,6k 1,2k 244
Ho inserito in una mia news :
https://www.medicitalia.it/blog/ginecologia-e-ostetricia/7255-quando-ricorrere-alla-contraccezione-di-emergenza.html
questo è un vademecum per la contraccezione di emergenza , che non va usata come contraccezione ABITUALE .
Se il rapporto è già avvenuto ed è utile ad evitare una gravidanza indesiderata con alto rischio di ricorrere all'aborto volontario , ben venga l'utilizzo della pillola del giorno dopo , ma se si tratta di una assunzione programmata , non è corretto assumere un carico ormonale , che altera equilibri fisiologici, per questo viene denominata CONTRACCEZIONE di EMERGENZA!!!
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la sua risposta, sì avrei intenzione di prenderla dopo un rapporto a rischio che c'è stato ieri. So che è un dosagggio ormonale molto alto e questo non fa bene al mio organismo.
Sono molto titubante sul prenderla di nuovo anche perché a pomeriggio ho avuto delle perdite di sangue, dolore alle ovaie e gonfiore al seno come se mi fosse arrivato il ciclo ma le perdite sono poche e irrilevanti. Queste perdite possono essere dovute all'assunzione della precedente pillola del giorno dopo assunta tre giorni fa? Quali rischi correrei se ne assumessi un altra nelle prossime ore? Da premettere che ho assunto la pillola del giorno tre giorni fa, quando il ciclo era appena finito quindi mi sembrano molto strane queste perdite e questi strani dolori. Mi sto preoccupando...
[#3]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, secondo lei se c'è stato lo spotting dopo l'assunzione della Pdgd è quasi improbabile che io sia incinta? E poi nei casi in cui c'è stato lo spotting è matematico che il ciclo arrivi in ritardo?

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa