Utente 448XXX
Salve, sono a circa 9 settimane di gravidanza (ultima eco una settimana fa con ascolto del battito e embrione 13 mm) e sto assumendo una volta alla sera gli ovuli di progeffik dal 22 novembre sotto consiglio della mia ginecologa che alla prima eco aveva riacontrato un piccolo distacco.
Alla seconda eco di verifica dopo 10 gg aveva visto che il distacco si era riassorbito ma mi ha suggerito di proseguire con gli ovuli... li metto regolarmente appunto dal 22 novembre, da quanche giorno noto una differenza: sembra come se il mio corpo li " respinga"... l'inserimento è lo stesso di quando li mettevo all'inizio ma ultimamente mi ritrovo al mattino con tutto il progesterone dell' ovulo sulle mutandine... come se appunto il mio corpo lo respinga... è una mia interpretazione o potrebbe essere altro?
Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Con l'avanzare della gravidanza si verifica un fisiologico aumento del turgore delle pareti vaginali, che come risultato finale porta ad una riduzione del canale vaginale con difficoltà ad inserire gli ovuli di progeffik .
Basta inumidire le capsule vaginali prima di introdurle.
Saluti natalizi
Buone feste
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI