Utente
Buongiorno e buona vigilia di Natale a tutti,
Ieri ho ritirato il risultato del mio pap test eseguito il 4 dicembre; poiché la dottoressa che mi ha visitato non sarà disponibile fino all’8 gennaio ho deciso di scrivere qui per avere un vostro consiglio.

Suo referto c’è scritto:
Classificazioni: modificazioni cellulari benigne
Infiammazione di grado moderato
Consigli: ripetere il pap entro 12 mesi.

Siccome sono stata a contatto con una persona affetta da HPV, mi chiedevo...
È possibile che lo stato infiammatorio dipenda da questo virus?

Devo preoccuparmi per questo risultato?

Io non accuso nessun fastidio e neanche particolari perdite, inoltre a prima vista dalla visita con ginecologa sembrava andasse tutto bene, ho il ciclo regolare e anche le ovaie sembrano stare bene.

Tengo a precisare che ho 22 anni e che il giorno dopo aver fatto il pap test ho avuto le classiche perdite dell’ovulazione.

Grazie a chi vorrà aiutarmi
Buona giornata

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se ci fosse stata una infezione da HPV , il citologo avrebbe riportato : L- SIL (lesione intraepiteliale di basso grado) .
Nessun problema, se vuole certezze deve eseguire un HPV test .
SALUTI NATALIZI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Ho sentito la mia ginecologa e mi ha detto che non c’è nulla di cui preoccuparmi.
Ma allora a cosa sono dovute generalmente queste modificazioni cellulari benigne riportate nel pap test?
Grazie se mi aiuterà

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Si tratta di modificazioni benigne , nulla di patologico
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI