Attivo dal 2019 al 2020
Ho assunto la seconda pillola dl nuovo blister ieri alle 19:00.
Il primo episodio di feci prima medio formate e poi molli si è verificato alle 00:20.
Sono seguiti poi altri 3 episodi: alle 4:30, 8:30 e 14:00.
Gradualmente le feci sono diminuite in quantità e nell’ultimo caso erano gelatinose.

Chiedo a questo punto non avendo assunto la pillola di scorta a seguito del primo episodio data la distanza di 5:20 h dall’assunzione se sia un problema dal punto di vista di sicurezza contraccettiva.

L’ultimo rapporto è stato 6 giorni fa prima dell’inizio delle compresse placebo.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Chiariamo un concetto fondamentale : va ripetuta l'assunzione della pillola in caso di episodio diarroico , se questo si presenta entro le 4 ore dal momento dell'assunzione della pillola.
Per episodio diarroico si intende : eliminazione di feci LIQUIDE , con RIPETUTE SCARICHE, quindi non feci non -formate.
In base a queste informazioni , mi chiarisca meglio il suo quesito.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Attivo dal 2019 al 2020
Dato che il primo evento di feci non formate si è verificato dopo 5 ore e 20 la decisione di non assumere una seconda pillola è stata corretta ( si trattava della seconda pillola del blister)?
nonostante ci siano state delle scariche diarroiche (3 scariche) successive a distanza però di ore dalla prima, quindi molto ore dopo aver assunto la pillola.
la copertura contraccettiva permane? anche per il rapporto avuto 6 giorni prima a questo evento ?

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
CERTO nessun problema
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Attivo dal 2019 al 2020
Buongiorno Dott., sono molto preoccupata: sto avendo delle perdite bianche del tutto normali da 4-5 giorni, ma oggi 12 pillola in una perdita bianca c'era una piccola strisciolina più scura di poco, sul marroncino chiaro.
E' possibile sia una perdita da impianto a causa della diarrea di 10 giorni fa??
Aspetto risposta, grazie.

[#5] dopo  
Attivo dal 2019 al 2020
Riferendomi al primo consulto chiarisco che il rapporto non protetto è stato di lunedì (1 pillola placebo di 4) e il primo episodio di diarrea è stato di sabato notte (2 pillola attiva) dopo 5 ore e 20 minuti dall’assunzione della pillola. Questo rapporto puó essere in qualche modo a rischio, a 5 giorni da questo episodio?
Le perdite possono essere legate alla ripresa oggi di attività fisica mediamente intensa dopo due settimane di pausa?
Posso fare un test per rassicurarmi anche oggi oppure è inutile?
Mi scusi per il disturbo.

[#6]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
certo
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Attivo dal 2019 al 2020
Mi scusi ma non ho capito. Certo il rapporto è a rischio e questa è una perdita da impianto?

[#8] dopo  
Attivo dal 2019 al 2020
Buongiorno dottore, sono ancora in attesa di una risposta. Sono davvero preoccupata.
Volevo inoltre chiederle un’informazione: nel caso si avesse UNA SOLA scarica diarroica (feci liquide) dopo 3 ore dall’assunzione della pillola questo potrebbe alterare la sua efficacia?
Saluti.

[#9]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se la scarica diarroica si presenta entro le 4 ore dall'assunzione , è necessario assumerne un'altra
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI