Ritardo nelle mestruazioni e pillola del giorno dopo

Buonasera,
Sono una ragazza di vent'anni.
Il giorno 6 gennaio ho avuto un rapporto con il mio ragazzo.
Il preservativo si è rotto e anche se il mio ragazzo mi ha detto che non c'è stata alcuna eiaculazione ho preferito prendere la pillola del giorno dopo, che ho assunto circa 5 ore dopo il rapporto non protetto.

L'11 gennaio, ho notato delle perdite di sangue.

Erano dovute all'anticoncezionale?

Le mestruazioni dovevano presentarsi intorno al 28 gennaio, ma non sono arrivate.

Ho effettuato un test di gravidanza 19 giorni dopo il rapporto ed è risultato negativo.

Posso stare tranquilla?
La pillola ha fatto effetto?

La ringrazio,
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Sì può stare tranquilla , il ritardo è legato all'azione della contraccezione post-coitale sul processo ovulatorio , una situazione che amo definire "caos ormonale " .
Conviene in ogni caso ripetere, per estrema sicurezza , un test di gravidanza,
BUONA CONTRACCEZIONE

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Gli anticoncezionali: metodi ormonali, di barriera o intrauterini, come scegliere il contraccettivo giusto? Quando ricorrere alla contraccezione d'emergenza?

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test