Ciclo post isterosuzione

Salve scrivo per un consulto.
Ho avuto un aborto interno alla 9 settimana e il 21 gennaio mi sono sottoposta a isterosuzione.
Il 3 febbraio sotto consulto ginecologico mi viene detto di eseguire le beta che risultano essere di valori 21, 5.
Il 21 febbraio ho dei dolori tipici da ciclo e accompagnati ad essi perdite marroncine che durano 2 giorni poi nulla più.
Mi è stato richiesto di ripetere l esame delle beta ma io non capisco, come mai ho avuto invece di un flusso mestruale, solo delle scarse macchie scure.
Sinceramente sono molto preoccupata, non vorrei ci fosse un problema, visto che dopo i primi due cicli post aborto volevamo riprovare ad avere un altra gravidanza.
Volevo un vostro parere in merito a questa mia situazione, che mi sta generando un po di timori.
Grazie mille
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,5k 1,3k 252
Troppo precoce il dosaggio delle betaHCG dopo un aborto , è quasi normale la presenza di bassi dosaggi delle beta.
Dopo l'isterosuzione sicuramente è stata eseguita una revisione della cavità uterina , che giustifica la scarsità del flusso mestruale..
SALUTONI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore la ringrazio per la sua tempestiva risposta. Mi avevano riferito di aspettare il ciclo dopo l intervento e vedendo solo piccole macchioline marroni mi sono allarmata, visto che anche il mio ginecologo a distanza di poche settimane, mi vuole rifare ripetere le beta. Ho paura che ci sia qualcosa di più complicato, tipo un ciclo anovolatorio o la sindrome Asherman, perché ad Aprile vorremmo ricominciare a cercare una possibile gravidanza. Lei che mi consiglia rifaccio il dosaggio di beta hcg o aspetto il prossimo ciclo?

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test