Utente
Buongiorno, sono una ragazza di 25 anni, ho sempre avuto rapporti protetti (con preservativo) , un ciclo molto regolare, senza nessun tipo di problema, qualche anno fa ho avuto per qualche mese l’ovulazione con delle perdite di sangue, sono andata dal ginecologo e dopo una visita anche con ecografia non ha riscontrato niente, in questi ultimi tempi non mi è mai più successo.
La cosa che mi preoccupa adesso è un altra (non so se in qualche modo possa essere collegata) dal 18 marzo che era il mio penultimo giorno di ovulazione ho iniziato ad avere perdite di sangue vere e proprie color rosso vivo.
Pensavo inizialmente che fosse ovulazione, ho chiamato sia ginecologo che consultorio e mi hanno detto di stare tranquilla, ho aspettato pensando passasse, invece dal 18 di marzo ho perdite di sangue che non accennano a smettere, a quel punto dopo 4/5 giorni ho pensato che fosse il ciclo (l’aspetto è quello) in anticipo anche se sarebbe stato in anticipo di circa 1 settimana e mezza, sono sempre stata una ragazza con un ciclo tendente all’abbondante ma questo rispetto ai miei standard non lo è e non ho neanche i sintomi da ciclo, i crampi alla pancia che ho sempre avuto o dolori ossei.
Inizio ad essere preoccupata anche perché non sta diminuendo.
Ho scritto di nuovo al mio ginecologo ma ho paura che fino a lunedì non risponda.
Potete intanto darmi anche qualche consiglio?
Non credo di riuscire neanche a fare una visita a breve vista la situazione, vi ringrazio

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non potendo valutare la causa del sanguinamento : cisti, polipo , piccolo nodo di mioma(?) ect ..potrei consigliare soltanto l'uso di un coagulante (acido tranexamico ) .
In seguito necessita di una rivalutazione ginecologica.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio!

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Mi aggiorni
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Buonasera, attualmente le perdite mi sono finite , sono durate ben 11 giorni , sono riuscita a contattare il mio ginecologo , e mi ha detto che cercava di visitarmi in settimana . Speriamo! La ringrazio per la disponibilità e la pronta risposta! Le auguro una buona serata !

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In bocca al lupo
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI