Utente
Buongiorno dottori sono alla 15 settimana di gravidanza considerata a rischio per la presenza di un voluminoso fibroma, e oggi mi è stato prescritto dal ginecologo vagilen 500 ovuli per 10 gg perché ho delle abbondanti perdite giallastre insieme a ovuli di progeffik 200.

Leggendo sul foglietto del vagilen leggo che non va assunto in gravidanza quindi sono andata un po’ in panico leggendo anche che può dare esiti fatale per complicazioni al fegato.

Inoltre assumo anche aspirinetta 100.

Volevo sapere se questo farmaco e’ sicuro perché non vorrei ritardare magari la terapia per inutili paure e avere problemi con il piccolo.

Grazie mille a tutti

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Quello che ha letto sul VAGILEN (metronidazolo) , si riferisce alla terapia orale , ma per via topica vaginale , nessun problema , viene considerato il top per terapia della vaginosi batterica e della infezione da TRICHOMONAS anche in gravidanza.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore e’ stato gentilissimo ora sono più tranquilla.
Buona serata

[#3] dopo  
Utente
Dottore buongiorno scusi se approfitto ancora della sua gentilezza ma sto assumendo il vagilen ma le perdite non sono molto cambiate quindi mi è stato detto di procedere con meclon. Vedo che bene o male hanno lo stesso principio è volevo sapere Da cosa si differenziasse dal vagisel e se inoltre posso smettere quello e iniziare subito con nuovo medicinale.
Grazie mille

[#4]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Questi consigli non potrei darli a distanza.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI