Utente
Buonasera, ho 44 anni, è da un pò di mesi che ho un pò di disturbi intimi anche se il mio ciclo è sempre stato regolare ogni 28 giorni, ad aprile ho avuto un ritardo di 10 giorni, poi ho avuto delle perdite marroni di scarsa entità per un paio di giorni e poi basta, poi tutto ok fino a luglio che il ciclo non è arrivato affatto, poi tutto ok fino ad ottobre che ho avuto 2 volte il ciclo abbondante, a me il ciclo è sempre stato abbondante, poi tutto ok.
Ho notato che mi sono cresciuti sulle gambe e sulle braccia un sacco di peli scuri, molti di più di quelli che avevo prima, perdo molti capelli, inoltre la sindrome premestruale è diventata più fastidiosa rispetto agli anni scorsi con i seguenti sintomi: gli occhi cominciano a bruciarmi, si arrossano e si seccano, una volta mi è pure capitato che si gonfiassero le palpebre e le occhiaie fossero più evidenti del solito, il naso diventano sensibilissimo agli odori, mi brucia, a volte non riesco a respirare bene e una volta mi è capitato che mi si gonfiasse la punta, le gengive mi sanguinano facilmente e mi si gonfia il labbro inferiore, la pelle del viso è diventata più sensibile e si arrossa facilmente, la mattina mi sveglio con dei dolori alla schiena che si irradiano alla pancia simil contrazioni che cessano o non li avverto più quando mi alzo dal letto, anche se sono tranquilla e non ho preoccupazioni mi viene uno stato di agitazione improvviso, palpitazioni, reflusso, la notte spesso sono insonne o faccio un sonno non ristoratore, ho sempre fame e voglia di cibi particolari, sudo di più del solito le ascelle e sotto il seno, mi lavo e cambio più volte al giorno, a volte sento degli odori intimi sgradevoli.
Parlandone con il mio medico di base mi diceva che potrebbe trattarsi di menopausa e che non devo fare nulla nemmeno dosare gli ormoni sessuali, perchè non mi sarebbe servito a nulla, ma io se si trattasse davvero di menopausa intanto vorrei saperlo anche perchè la sto vivendo male, il mio naso brucia così tanto da farmi respirare male e gli odori che altri neanche percepiscono io li sento amplificati e mi danno nausea, non riesco neanche più ad usare una crema sul viso o un deodorante, ho stati di agitazione cosi forti e repentini da destabilizzarmi.
Le domande che Vi rivolgo sono le seguenti: ci sono delle analisi che posso effettuare per capire se si tratta o meno di menopausa? eventualmente una terapia sostitutiva ormonale potrebbe togliermi questi disturbi?
dovrei andare dalla ginecologa o si tratta solo di stress per il brutto periodo che tutti quanti stiamo vivendo?
Grazie

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prima di tutto non si può parlare di menopausa con o di premenopausa con dei flussi mestruali regolari.
Per definizione si parla di menopausa dopo 12 mesi continui senza alcun flusso mestruale.
Dalla sintomatologia descritta sarei orientato verso una Sindrome Premestruale e Disturbo Disforico Premestruale.
Il cattivo odore vaginale richiederebbe l'esecuzione di un esame batteriologico a fresco del secreto vaginale per escludere una "vaginosi batterica "
Cordiali saluti
dr BLASI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno dottore, grazie per la sua risposta, vorrei precisare che negli ultimi 8 mesi il mio ciclo non è più regolare, anticipa, ritarda, salta e a volte è anche capitato di averlo due volte in un mese ed è proprio in concomitanza di questi cambiamenti che ho cominciato a stare male fisicamente e psicologicamente. Quando mi arriva il ciclo, il primo giorno, ho spesso vampate di calore e mal di pancia che avevo smesso di avere grazie alle mie due gravidanze. Potrebbe trattarsi di premenopausa? Ci sono delle analisi che posso effettuare per capire il mio livello di ormoni? Lei dice che può trattarsi di Sindrome premestruale e disturbo disforico premestruale, non ho capito se l'uno, l'altro o entrambi? grazie

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Quindi parliamo di fase di transizione (pre- menopausa) : deve dosare l' AMH (ormone antimulleriano ) FSH e LH per sapere qualcosa di più
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Buonasera dottore, nel frattempo che effettuo le analisi , posso prendere qualcosa per attenuare questo disturbo disforico premestruale? vivo male da metà ciclo fino alla fine delle mestruazioni, almeno per attenuare gli sbalzi di umore e di agitazione e insonnia, per le vampate caldo-freddo durante il ciclo e il bruciore ad occhi e naso e la eccessiva sensibilità agli odori? grazie per la sua cortese attenzione.