Utente
Buongiorno, sono una giovane donna di 32 anni e assumo belara da 7 anni.

Purtroppo, venerdì 18/12 alle ore 21:00 ho dimenticato erroneamente di prendere la pillola e ho avuto un rapporto completo il 19/12.
Mi sono accorta giusto il 19/12 verso le ore 19 della dimenticanza e ho assunto la pillola mancante e alle 22 la pillola corretta.

La pillola dimenticata rientra nella seconda settimana di assunzione ed era quella del decimo giorno.
Nei precedenti giorni non ho avuto rapporti e ho sempre preso la pillola regolarmente.
La domanda ovvia è: sono a rischio di una gravidanza per la quale devo prendere in considerazione la pillola del giorno dopo oppure non sono a rischio?

Grazie di cuore!

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In questi casi trattandosi della seconda settimana di assunzione (rischio minore ) consiglio di continuare regolarmente l'assunzione e al massimo saltare la settimana di pausa e passare direttamente al blister successivo (assenza del flusso mestruale )
Saluti natalizi
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore, grazie per la velocissima risposta. In mattinata sono riuscita ad andare in farmacia e anche la farmacista ha detto di stare tranquilla perché prendo la pillola da tanto tempo e le ovaie non si risvegliano per questa pillola dimenticata. Pertanto ha consigliato di non ricorrere alla pillola del giorno dopo. Se anche lei pensa che non sia il caso di ricorrere alla pillola del giorno dopo mi sento più serena.
Grazie mille,

Gloria

[#3] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore e buon anno!
Eccomi arrivata al giorno del ciclo da sospensione.
Purtroppo non è ciclo abbondante ma al momento molto scarso (sulla carta oggi vedo un bel rosso con i classici filamenti da mestruazione ma sull'assorbente poco e niente) con dei dolorosi crampi al basso ventre come sempre.
Adesso vedo come prosegue il flusso altrimenti, vista l'ansia, faccio un test di gravidanza.
Premetto che per me dicembre è stato un mese molto stressante dal punto di vista lavorativo che mi ha prosciugato tutte le energie.
Può essere considerato un ciclo vero e proprio questo?
Grazie mille per la disponibilità.

Gloria

[#4]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Con il dubbio della mancata assunzione , sono portato a pensare che non è normale.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente
Ecco, molto bene.
Direi che valuto l'andamento del ciclo essendo solo il primo giorno e se non viene un ciclo vero e proprio faccio un test per sicurezza.
Ho chiesto a diversi farmacisti e tutti mi hanno detto che non era il caso di assumere la pillola del giorno dopo e io sarei anche stata disposta ad assumerla.
Escludendo un'ipotetica gravidanza a cosa devo pensare visto che la pillola la prendo da 8 anni?
Anche adesso sono andata in bagno e nel pulirmi vedo sangue.
Grazie mille,

Gloria

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore, flusso arrivato finalmente.
In ritardo rispetto al solito e sono intenzionata a fare lo stesso una visita di controllo a breve.
Grazie per tutto il supporto che è stato preziosissimo!