Nuvaring basso

Salve, sono tre mesi che utilizzo l’anello nuvaring... all’inizio non pensavo se fosse posizionato in modo corretto o no, in questo ultimo mese e quello precedente ho un po’ questa fissa.
spesso controllo, oggi ad esempio è già la terza volta che tendo di spingerlo sopra ma puntualmente scende sempre posizionandosi in basso sempre allo stesso modo.
è capitato due volte che uscisse quasi la punta fuori ma ho letto che la copertura contraccettiva è garantita fin quando non è esce fuori almeno del 50% perchè l’efficacia è data al contatto con le pareti vaginali interne.
Ora mi chiedo... è normale che stia in basso e non sia bloccato in alto?
Ripeto che ho provato sempre a metterlo in alto ma scende sempre mettendosi in questa posizione bassa.
Può essere la mia conformazione fisica?
Sta circa a 2cm dall’entrata.
Per quanto riguarda i rapporti con il mio ragazzo io non lo sento mai mentre il mio ragazzo lo sente solo all’inizio poi lo spinge più in alto e non lo sente più.
finito il rapporto resta in alto per qualche minuto e poi ritorna nella posizione bassa...
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 39,6k 1,2k 244
Sicuramente non riesce a spingerlo bene in alto.
Le consiglio di posizionarlo adagiandosi sul letto come per una visita ginecologica , cercando di svuotare la vescica (fare pipì) e svuotare l'ampolla rettale (defecare) , perchè queste due situazioni comprimono le pareti vaginali ed impediscono all'anello di risalire in alto. come avviene quando lei ha un rapporto sessuale .
mi auguro di essere stato chiaro

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta.. ho provato sono stata 10 minuti lì a buttarlo sopra in posizione ginecologica e dopo aver svuotato la vescica e l’ampolla rettale ma niente da fare, non sale più sopra ma rimane sempre lì. Non mi crea fastidio ma non so se possa creare problemi questa posizione bassa che assume, 2cm circa dall’entrata.. spero di non aver compromesso neanche l’efficacia toccandolo per tentare di sistemarlo tutto quel tempo..
[#3]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, la ricontatto ancora.. dopo aver raccontato la mia esperienza che ho scritto precedentemente, secondo lei è il caso di passare alla pillola? non riesco a darmi una spiegazione e ciò mi fa stare in ansia, stare sempre lì a controllare e non poter fare ugualmente niente. Sono celiaca, nel caso fosse più adatta la pillola potrei assumerla lo stesso? Magari se ci sono pillole con dosaggi ormonali simili al nuvaring.. Lei cosa ne pensa? Che spiegazione potrebbe darmi a quanto riportato? Sono dispiaciuta..
[#4]
dopo
Utente
Utente
Salve questo è il primo mese che prendo la pillola. siccome sono all’ultima settimana del blister poi dovrò fare la pausa di sospensione.. prendo la pillola sempre alle 23:35 sono molto precisa sull’orario e sull’assunzione, questa mattina verso le ore 9 ho avuto tre scariche di diarrea, volevo chiedere.. essendo passate le 3/4h a rischio la pillola è stata assorbita lo stesso? ha il suo solito effetto contraccettivo? altrimenti per quanto devo avere rapporti protetti? considerando che a breve dovrò iniziare una nuova scatola

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa