Utente 492XXX
Illustrissimi
un mese fa ho cominciato ad avvertire prima una forte sensibilita' al dente del giudizio superiore quando bevevo liquidi eppoi, dopo un po' anche dolore alla masticazione; il tutto accompagnato, verso sera, da dolore misto ad indollensimento a tutta la parte interessata e cioe' la destra. Il mio dentista Mi ha fatto una radiografia e non avendo riscontrato alcuna carie profonda, ha concluso che il tutto puo essere causato dalla eccessiva sensibilita' del dente del giudizio che provoca uno "stress" del dente con successivo dolore e, pertanto mi ha prescritto un bite che ho cominciato a mettere da una settimana. In effetti il dolore alla parte destra si e' ridotto moltissimo ma e' rimasta la sensibilita' ai liquidi e il dolore quando mastico i cibi con il dente interessato. Cosa devo fare a questo punto visto che il mio dentista con la prescrizione del bite ha terminato di occuparsi del mio caso?

[#1] dopo  
Dr. Elio Chello

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Un esame radiologico Opt potrà darLe un quadro più completo della situazione.


Cordiali Saluti

Dott. Elio Chello
Dott. Elio Chello

[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Mi scusi, ma perchè non è stata presa in considerazione l'estrazione?
Un 18 o 28 che sia (numerazione che serve a distinguere i denti del giudizio superiori) che chiude male (se nò il bite che senso avrebbe avuto) a cosa serve?
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#3] dopo  
Utente 492XXX

gent. dottore,
il bite mi e' stato messo due anni fa perche' mi svegliavo con i denti indolensiti a causa di bruxismo che di giorno mi provocava fastidio alla masticazione. Il mio medico sostiene che anche in questo caso il dolore al dente del giudizio dipende dal bruxismo notturno e pertanto mi ha invitato a fare nuovamente uso del bite che non usavo piu' da un anno.

[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Torno a ribadire che se un dente del giudizio crea problemi, a meno che non sia indispensabile per una riabilitazione protesica (non credo sia il suo caso), va estratto!
Saluti.
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.