Utente 235XXX
Gentilissimi, da circa un mese ho dolori dentali, simili a trafitture e dolori mandibolari + tempie e orecchio.(sembra di indossare una maschera pesante) Soffro di bruxismo serrante. In passato è stato saltuario ora quotidiano, o meglio prevalentemente notturno.Di giorno cerco di controllarlo. Al risveglio sento formicolio al viso e al naso e i denti sembrano induriti. Gli occhiali sia sul naso che le stanghette al lato tempie mi danno fastidio. Con la masticazione, parlare e sorridere sento anche (dopo queste azioni) tremore ai muscoli della faccia. Anche dopo la masticazione o altra azione stando a labbra chiuse e mandibole separate sento punturine di spillo e denti induriti (non sempre negli stessi denti) + lieve mal di testa. In fase di attacco + spiccato ho sbandamenti (verso destra) e vista sdoppiata. Ho notato inoltre che la parte destra del viso è diversa (un pochino più gonfia -ma non c'è motivo di gonfiore). Ho una scoliosi destro convessa e sono stata operata di ernia cerv.C6-C7 in giugno 2011. Stranamente dopo l'intervento ho bruxato di meno, nonostante il collare portato giorno e notte per 30 gg facesse un sacco male e mi serrasse le mandibole. Ora invece è peggio di prima. Soffro anche di acufene fisso (orecchio sinistro) ed ho sempre avuto una sensibilità dentale molto spiccata. Per esempio ho sempre dovuto coprire il viso stando all'aria aperta in stagioni fredde, oppure passeggero in auto con finestrini aperti. Ho da sempre dovuto lavare i denti con acqua tiepida.(persino quando bevo l'acqua a temperatura ambiente la sento fredda) In passato ho sofferto di emicranie "pulsanti" poi sparite. Nel recente (2 anni fa) dopo visita neurologica per la questione dolore al volto (dopo un'influenza)è stata solo diagnosticata un'algia facciale atipica che pur interessando tutta l'area trigeminale, lo stesso trigemino non ne era responsabile. Per attenuare il dolore sporadicamente assumo Moment act, ma di fondo tutto persiste.
La scorsa settimana ho tolto due denti: 18+28 che non avendo l'appoggio erano diventati obliqui(forse il termine non è corretto). Tutto il resto dei denti è OK. Può essere che questo impiccio sia stato e sia ancora dovuto a questi due denti obliqui + il bruxismo? e che con il tempo tutto possa tornare all'accettabilità? Può essere che il bruxismo infiammi tutta l'area trigeminale?

Penso a brevissimo di fissare visita con gnatologo per capire che devo fare. La domanda è: tutti questi sintomi sono da riferirsi al bruxismo oppure posso pensare, visto che soffro di dolori muscolari e fascicolazioni in tutto il corpo da anni (con brevi remissioni) che questo sia una manifestazione di fibromialgia? Faccio bene a fissare anche una visita reumatologica o perdo tempo? Visto che sono stata operata di recente, se avessi avuto problemi neurologici scatenanti questo problema i chirurghi se ne sarebbero accorti? Grazie infinite in anticipo per la pazienza (viste le tante domande) e per una vostra cortese risposta.

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
sono d'accordo con lei nell'organizzare la visita gnatologica e reumatologica in quanto i sintomi sono molteplici e potrebbero non essere pertinenza di solo una specialità. il bruxismo può essere, ma non necessariamente, la manifestazione di uno squilibrio occlusale che può dare disturbi sia all'apparato masticatorio che più estesi. la necessità di inquadrare al meglio clinicamente la sua situazione è quindi corretta
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Utente 235XXX

Gent.mo Dr.La ringrazio per la risposta. Vorrei chiederle anche se è possibile che il danno del bruxismo arrivi a rendere insensibilità dentale. Mi spiego meglio: sento alcuni denti come "induriti". In stato di rilassamento la cosa si attenua un pochino. Sappia che soffro di tensioni muscolari (zona occipitale) che non ho ancora capito se sono stati e sono ancora causati dal bruxare. In quali casi si ha questa sensazione di dente indurito? Il neurochirugo a cui ho spiegato il fatto prima dell'intervento in C6-C7 (Giugno 2011) ha messo vagamente in relazione l'allineamento testa collo e che probabilmente causa disallineamento potrei anche avere questi problemi...Scusi se la tedio ma in attesa di andare dal medico curante per la richiesta di visita gnatologica, desidereri il suo cortese parere, e, ovviamente anche queli di altri suoi illustri colleghi gnatologi. Grazie ancora.

[#3] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Le fascicolazioni non sono sintomi di fibromialgia, su questo stia tranquilla.
Le correlazioni tra molti tipi di mal di testa e malocclusione dentale Le può leggere su http://www.danieletonlorenzi.it/?p=449.
Il bruxismo è un fattore complicante la Sua patologia https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/699-bruxismo-riconoscerlo-affrontarlo.html.
Non tutti i tipi di bite vanno bene https://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/news/821/Tanti-tipi-di-bite-ai-denti-come-sceglierlo.
C'è di sicuro una correlazione tra la cervicalgia e la malocclusione dentale oramai gli studi che supportano queste correlazioni sono molti https://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/news/822/Nuovi-studi-su-malocclusione-e-dolore-al-collo-cervicalgia
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum