Utente 329XXX
Salve a tutti..Sono 4 mesi che ho cefalea muscolo tensiva( sento tirare i muscoli parte sinistra del cranio) e non solo la mattina ma allo stesso modo tutto il giorno e acufeni sempre orecchio sinistro con scricchiolii quando deglutisco e offetto ovattato come se fossi in aereo e disagi generici...la prima sera che mi comparve dal nulla tutto questo (venivo da una settimana con 4 voli aerei e area condizionata esagerata) ho avuto anche una congiuntivite occhio sinistro e avevo un pregresso di febbre lieve, placche e bronchite. Da li in poi ho fatto di tutto Tac massiccio centrale, risonanza con contrasto del'encefalo che non mi riscontravano nulla...poi sono andato dall'otorino al test auditivo ci sento perfettamente e non mi ha visto nulla di strano intanto mi facevo una settimana di cortisone e antibiotico...il neurologo mi ha riscontrato per l'appunto la cefalea muscolo tensiva ma non indicandomi una causa precisa mi ha dato degli antidepressivi da prendere in modo blando e anche qui nulla, nessun sollievo...due dentisti si sono limitati solo a guardare i denti e non la mandibola che risulta con arcata scheletrica di seconda scelta e latero deviata a sinistra...attualmente sono in cura da un dott. delle articolazioni temporo mandibolari che mi fa fare risonanza dell'atm in cui risulta che il dischetto del condilo sinistro e andato totalmente avanti e il condilo destro anche, ma recupero parzialmente in apertura...ora questo dott.ha brevettato una specie di "pappagallo" con cui a detta sua mi ha tolto le dislocazioni mandibolari; effettivamente mi sembra proprio che apro meglio la bocca e senza alcun scricchiolio ma gli effetti collaterali non hanno alcun sollievo nonostante ho un bite da 2 settimane che mi porta la mandibola in prima scelta e lo sto tenendo tutto il giorno anche per mangiare...la domanda è ammesso che questo metodo funzioni nonostante visibilmente sopratutto in foto quando rido risulta ancora un' asimmetria che ho da circa due anni; quanto ci vuole grosso modo ad non avere più questi disturbi sopracitati e poi una volta che i condili sono esattamente in posizione col dischetto la latero deviazione è risolta? Può essere anche un cambiamento di pressione vascolare di quella zona? E se si c'è modo di verificarlo? Un altro gnatologo mi ha proposto di mettere un'apparecchio che mi porta avanti la mandibola e risolve contemporaneamente la deviazione con un costo a mio parere eccessivo tra mantenimento visite e apparecchio mi costa 12.000 euro in un anno e non ho certezza che mi risolva tutto...il chirurgo maxillo facciale può essere di aiuto? purtroppo così messo ho difficoltà nel lavoro e nel sociale...ringrazio per l'attenzione anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, è evidente , dal suo racconto, che il suo problema è effettivamente di pertinenza gnatologica, e infatti i trattamenti che le sono stati proposti sono sostanzialmente adeguati. Il successo sta nell'equilibrio fra l' abilità dell'operatore e nella gravità del caso: 15 giorni son pochi per trarre conclusioni.
Le suggerirei di dare un'occhiata, in questo stesso sito, agli articoli linkati qui sotto, nell'ipotesi che lei possa riscontrarvi elementi di somiglianza con il suo problema: del resto anche la letteratura scientifica riferisce che quando alcuni sintomi di usuale pertinenza otorinolaringoiatria o alcune cefalee non sono sostenuti da problemi otologici e neurologici , è al possibile conflitto fra condilo mandibolare e orecchio e alla malposizione mandibolare che bisogna rivolgere qualche attenzione.
Cordiali saluti ed auguri.

http://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1348-acufeni-disfunzioni-articolazione-temporo-mandibolare-atm.html
http://www.medicitalia.it/minforma/Odontoiatria-e-odontostomatologia/934/La-cefalea-che-viene-dalla-bocca
www.studiober.com/pdf/Cefalea_Otite_Cervicalgia.pdf
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com