Utente 425XXX
Buonasera, mi chiamò Matteo ho 21 anni e mi rivolgo a voi per chiedervi delle cose,
E da 2 anni che soffro di problemi vari il primo anno intero ho sofferto di vertigini che poi ho curato piano piano con arlevertan poi avevo sempre mal di testa sopra le sopracciglia male il collo come se avessi problemi di cervicali e anche adesso quando muovo la testa e come se sentissi scricchiolare la testa tutto accompagnato da ansia per tutti questi 2 anni un ansia che non capisco il motivo non sono agitato ne preoccupato ecc ma ho ogni santo giorno per svariate ore (2/3/5) questa sgradevole sensazione dipende da giorni a giorni magari ci sono giorni che non ho niente tipo una settimana e poi ci sono settimane che ce l’ho tutti i giorni tanti medici mi anno detto che potevo avere problemi di ATM e così ho fatto una visita da un specialista gnatologo dove in effetti mi ha riscontrato questo problema. La mia domanda principale è ma l’ATM puo causarmi veramente questo disagio d’ansia? E questi altri sintomi? Grazie in anticipo per la risposta buona serata
Matteo.

[#1] dopo  
Dr. Dario Spinelli

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
BARI (BA)
SANTERAMO IN COLLE (BA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
I disagi prolungati correlati ad un problema di disfunzione temporomandibolare possono innescare reazioni definite come "ansia". Ha avuto una diagnosi di disfunzione temporomandibolare , ma ha iniziato una terapia di conseguenza?
Dr. Dario Spinelli
Odontoiatra Specialista in Ortodonzia e Gnatologia
www.ortodonzia.bari.it
www.ildentistaperibambini.it

[#2] dopo  
Utente 425XXX

No non ho iniziato ancora una terapia un po’ problemi economici, dovevano mettermi un bayte ma solo di quello mi costava 2500€ e senza contare tutto quello che c’è dietro :( ma non ho capito bene può la disfunzione del atm manifeste l’ansia? La ringrazio tantissimo!

[#3] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, effettivamente , anche secondo la Letteratura scientifica, disfunzioni dell'ATM , ansia e stress sono spesso collegati. Prima di attribuire un problema allo stress, che nella nostra civiltà, a ben guardare, si può trovare sempre, bisognerebbe essere certi che non ci siano motivi organici o disfunzionali, come appunto un problema all'ATM. Consideri oltretutto che lo stress trova nella bocca un organo bersaglio particolarmente recettivo: nello stress si stringono le mascelle e si bruxa di più , per cui qualunque problema che può trovare nella bocca una sua causa, dallo stress viene enfatizzato, e viceversa: di qui un circolo vizioso.
Anche i sintomi da lei riferiti potrebbero effettivamente derivare da una malocclusione dentaria che comporti una malposizione mandibolare e una disfunzione delle Articolazioni Temporo Mandibolari (ATM):

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/934-cefalea-viene-bocca.html
https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1408-vertigine-pertinenza-odontoiatrica.html

Per questo le consiglierei di farsi visitare anche da un dentista-gnatologo che si occupi abitualmente di problemi delle Articolazioni Temporo Mandibolari (ATM): non tutti i dentisti coltivano questa sottospecialità.

Cordiali saluti ed auguri.
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com